Informazioni personali

La mia foto
Beh... la premessa è... i ladri nn possono rubare l'amore... ma spesso l'amore rende ladri... Cercate di vivere la vita e goderne della sua felicità... e poi... se vi stuzzica la curiosità... seguitemi!!!

29 settembre 2008

Trasgressione








Il fascino della trasgressione
(sedurre o farsi sedurre)
la più classica delle tentazioni è sempre stata e rimasta il tradimento.
E’ banale, ma val la pena ripetere che si può resistere alla tentazione, all’esercizio seduttivo, alla trappola costruita ai nostri danni o cedere, quasi con un senso di liberazione, sapendo che si sta cedendo e si è lieti di farlo.
Ognuno è diverso, ovviamente, e poi comunque non è detto che si resiste una volta si resisterà sempre, che se si crolla si crollerà sempre.
Anche sulla motivazione della resistenza le cose cambiano.


C’è chi è portato a resistere perché non vuole avere sensi di colpa; perché si sente troppo legato a un’altra persona e allora non si capisce nemmeno perchè si ponga il problema; perché teme che cedendo possa capitargli qualcosa di grave; perché ha paura di essere inadeguato alla chiamiamola tentazione che gli viene proposta.
Non tutti gli uomini sanno dire le bugie, non tutti gli uomini sanno, come suol dirsi, tenere i piedi in due staffe.
C’è chi per esempio al momento cede a una tentazione e il frutto della tentazione si solidifica, mette radici, vive l’affanno della doppia esistenza.
Taluni patiscono addirittura il doppio pranzo o la doppia cena.
Molte persone consumano qualsiasi bugia e non sono perciò in grado di cedere alle tentazioni in quanto capaci di vivere senza balle.
Tutto ciò per dire che si può resistere, se lo si crede giusto e se ci si immagina capaci di farlo.



Ma si deve anche mettere in conto che si può cedere perché l’uomo è debole, fragile e il lasciarsi andare talvolta assomiglia a quell’ottovolante mozzafiato sul quale viaggiammo da ragazzi e che poi non siamo più riusciti a prendere.
Cedere o resistere attiene alla vita e quindi vanno rispettati quelli che resistono e poi cedono, quelli che cedono sempre e quelli che non cedono mai.
Tradire è ormai diventato un tale luogo comune da provocare effetti riflettenti di noia invece che di scandalo…
Ovvietà…
Non più detonatori di sensi di colpa e frustrazioni.
Sorrido e immagino che trasgressione ora sia mangiare una tavoletta di cioccolato e non un amante trasgressivo…
Bello remare controcorrente…
e pensare ancora che il tradimento quando si è vittime fa soffrire ancora.



(Troppo precaria altrimenti la capacità di aderire alla realtà).





3 commenti:

  1. riflessione tutto al maschile. il problema che tu esponi nell'uomo esiste anche nella donna , anzi nella donna io metterei anche azzardo , si penso che siate piu' coraggiose dell'uomo, ma tutto questo esiste fin dell'origine dell'umanita'.....siamo sempre alla ricerca della cosa piu' preziosa a noi cara , sentimento chiamato amore ...........andrea

    RispondiElimina
  2. ciao cara buon inizio di settimana ....
    bell'argomento oggi....la trasgressione.....il tradimento.....ma perchè si tradisce e si trasgredisce? per cosa poi?? cosa cerchiamo? cosa ci manca? l'amico andrea cerca l'amore...il sentimento....ma è lo stesso amore che cercano tutti quelli che cercano l'amore??? amore x se stessi senza dubbio, amore x l'altra persona nn sempre...si trasgredisce x puro piacere poi, a cosa porterà questo piacere, nn è per tutti uguale... ma si sa siamo esseri deboli e le tentazioni ci tentano e ci fanno sentire vivi...desiderati...e come diceva un personaggio famoso sappiamo resistere a tutto tranne che alle tentazioni.. un abbraccio e un beso.....:-*

    RispondiElimina
  3. noto con piacere che un'argomento piccante quale oggi hai toccato suscita opignoni divese in una chiave di lettura ambigua...prendo x esempio andrea,che interpreta il post di oggi in modo difensivo ....il tradimento al maschile e tiene ad evidenziare che la donna fa altrettanto e mette comunque l'amore al primo posto tra le altre cose il sentimento piu' bello che ci possa essere...oppure pasticcino che etichetta la trasgressione e il tradimento come uno sfizio ma evita di dare un giudizio finale ponendo un quesito come risposta....ed infine io che mi unisco a loro ma con un terzo giudizio (la cosa buffa che e' un'argomento che potrebbe coinvolgere altre cento persone e trovarle tutte discordi tra loro e tutte metterebbero l'amore di mezzo....bello no????)bene io vorrei dire che noi nasciamo singoli....uomini donne.... in natura esiste la possessivita' l'amore nn e' sinonimo sempre secondo me di propieta' ma solo di un sentimento che passa o dura ma comunque da vivere.....quando si ama si e' felici passano anche i momenti piu' brutti xche' l'amore ha il potere di trasformare tutti i pensieri in modo positivo ma puo' finire e talvolta finisce perche' ci s'innamora di un'altra persona che si etichetta con il nome di tradimento ma sempre di amore si tratta l'amore questo sentimento che rende felici ed uccide in egual modo...da vivere appieno con tutto se stessi senza paura perche' senza amore non c'e' vita.....ciaooo a tutti

    RispondiElimina

La moderazione dei commenti è stata attivata e verranno approvati dall'autrice del blog.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lettori fissi



…E sono tua....
Come quando per gioco
mi tieni nel cerchio di fuoco,
Stringendolo lentamente
fino a rendermi meravigliosamente
tua...

E sono tua....
nell’ebbrezza dei tuoi desideri
e della tua passione....
La stessa passione che dà
un significato in più
ad ogni volta che ti dico
che ti amo...
ad ogni volta che ti dico
che ti voglio...

Visualizzazioni totali

Dal 25.03.2009

Dal 18.12.2012