Informazioni personali

La mia foto
Beh... la premessa è... i ladri nn possono rubare l'amore... ma spesso l'amore rende ladri... Cercate di vivere la vita e goderne della sua felicità... e poi... se vi stuzzica la curiosità... seguitemi!!!

4 settembre 2008

Etiopia





ETIOPIA





Vi descrivo brevemente il giro effettuato......





Addis Abeba - Bahar Dar - Tissisat - Lago Tana - Gorgora - Gondar - Semien - Axum - Diri Dawa - Harar






Da ammirare le spettacolari cascate del Nilo Azzurro




I monasteri di Ura Kidane Mehret, Menge Selassie, Betre Miriam e Dege Stifanos




Gorgora

Città di rilevante interesse artistico e storico, sede degli imperatori d'Etiopia nel XVII e XVIII secolo.

Visita alla caratteristica chiesa di Debre Sina




Da non perdere i castelli, costruiti in un curioso stile indo-portoghese


Non da meno il bellissimo massiccio montuoso del Semien


(Estremo nord dell'Etiopia)
il parco delle steli e alla chiesa-fortezza di Santa Maria di Sion (XVI sec.) che, secondo la tradizione etiope, conserva l'Arca dell'Allenza, oltre a moltissime corone imperiali e antichissimi oggetti religiosi




Lalibela

Le undici chiese monolitiche scavate nella roccia


Diri Dawa

Deve la sua nascita alla costruzione dell'importante ferrovia Addis Abeba-Djibuti) ed all'importante centro commerciale (caffè e pelli)




Harar

Strada di grande interesse paesaggistico. Situata a 1.856 metri di altezza, quest'antica ed affascinante città piena dii testimonianze storiche del suo periodo migliore tr
a il XIV e il XV secolo.


Da dedicare tempo all'antica

"Città delle cento moschee", chiusa da una cinta muraria a forma ellittica, ricca di negozi e colore.

Affascinante è soprattutto il dedalo di vicoli che formano il cuore vivo di questa città araba. Di grande interesse sono anche i suoi dintorni.





Ciao a tutti al prossimo viaggio




6 commenti:

  1. Sofferenza..Miseria..Disperazione...la gente fa di tutto x potere evitare di poterla vedere in faccia....affrontarla...Ma poi a volte...qualcuno prova a dire basta..cercando di essere parte integrante nel cercare di alleviare il dolore altrui con delle piccole azioni quotidiane con modesti contributi di varia natura che sia pecugnario alimentare e o farmaceutico.finalmente qualcuno che prova....questo provare effettivamente nn porta da nessuna parte perche'il singolo puo' tentare senza davvero mai poter essere decisivo perche' in fondo cio' che serve e' una collettivita' comune sensibilizzare il problema da cui si possono trarre vantaggi interiori e soddisfazioni personali....perche' tentare di rendere tutti migliori cercare di essere partecipi alla costruzione di un mondo che sia istruito sano nutrito e felice e' un bene x tutti dal quale tutti senza distinzioni ne di razze ne di ceto sociale ne traerebbero un grande beneficio.....grazie di tentare di farci capire......un bacio

    RispondiElimina
  2. Imagine there's no heaven
    It's easy if you try
    No hell below us
    Above us only sky
    Imagine all the people
    Living for today...

    Imagine there's no countries
    It isn't hard to do
    Nothing to kill or die for
    And no religion too
    Imagine all the people
    Living life in peace...

    You may say I'm a dreamer
    But I'm not the only one
    I hope someday you'll join us
    And the world will be as one

    Imagine no possessions
    I wonder if you can
    No need for greed or hunger
    A brotherhood of man
    Imagine all the people
    Sharing all the world...

    You may say I'm a dreamer
    But I'm not the only one
    I hope someday you'll join us
    And the world will live as one
    '''''''''dedicato a tutti '''''''

    RispondiElimina
  3. brunello_di04/09/08, 16:23

    Non so per quale strano motivo, anche quando non vedevo le scene di fame nel mondo, sapevo che io partecipavo a non ridurre questo fenomeno. Ognuno di noi lo fa ogni giorno, accettando lo sfruttamento delle risorse di questi popoli, che rendiamo sempre più dipendenti, donando loro solo cibo, invece che mostrare loro come procurarselo da solo con mezzi normali e non altamente tecnologici , che nessuno sa usare.Ecco perchè trovo esemplare e coerente quello che fai Paola.
    Sono veramente felice di conoscerti.

    RispondiElimina
  4. ho chiesto aiuto ad un interprete unico.. aiuto che e' a disposizioni di tutti...ad un musicista che purtroppo e' morto ,ma che continuera' ad essere vivo grazie alle sue interpretazioni e che se oggi fosse qui in mezzo a noi potrebbe lietarci ancora con la sua musica.......sempre attuale............................In un mondo che
    non ci vuole più
    il mio canto libero sei tu
    E l'immensità
    si apre intorno a noi
    al di là del limite degli occhi tuoi
    Nasce il sentimento
    nasce in mezzo al pianto
    e s'innalza altissimo e va
    e vola sulle accuse della gente
    a tutti i suoi retaggi indifferente
    sorretto da un anelito d'amore
    di vero amore
    In un mondo che - Pietre un giorno case
    prigioniero è - ricoperte dalle rose selvatiche
    respiriamo liberi io e te - rivivono ci chiamano
    E la verità - Boschi abbandonati
    si offre nuda a noi e - perciò sopravvissuti vergini
    e limpida è l'immagine - si aprono
    ormai - ci abbracciano
    Nuove sensazioni
    giovani emozioni
    si esprimono purissime
    in noi
    La veste dei fantasmi del passato
    cadendo lascia il quadro immacolato
    e s'alza un vento tiepido d'amore
    di vero amore
    E riscopro te
    dolce compagna che
    non sai domandare ma sai
    che ovunque andrai
    al fianco tuo mi avrai
    se tu lo vuoi
    Pietre un giorno case
    ricoperte dalle rose selvatiche
    rivivono
    ci chiamano
    Boschi abbandonati
    e perciò sopravvissuti vergini
    si aprono
    ci abbracciano
    In un mondo che
    prigioniero è
    respiriamo liberi
    io e te
    E la verità
    si offre nuda a noi
    e limpida è l'immagine
    ormai
    Nuove sensazioni
    giovani emozioni
    si esprimono purissime
    in noi
    La veste dei fantasmi del passato
    cadendo lascia il quadro immacolato
    e s'alza un vento tiepido d'amore
    di vero amore
    e riscopro te ....grande LUCIO...grazie

    RispondiElimina
  5. ciao paola.con immenso piacere visito oggi il tuo blog..grazie per quello che fai..troppo spesso nascondiamo la testa sotto la sabbia quando si tratta di questi popoli ..della loro grande disperazione..avercene persone come te..anch'io nel mio piccolo e nel mio campo organizzo ogni anno una raccolta di medicinali..ma è una goccia nel mare..a questa gente va restituita la dignità..grz a te,mi son sentita anche se solo per un attimo meno egoista..e penserò anch'io all'adozione a distanza..grz ancora ..a prestissimo ..un bacio ..madda..

    RispondiElimina
  6. ciao cara, ho appena iniziato a navigare nel tuo blog...e, contrariamente a quanto pensavo, eccomi qui a scriverti due righe......se già fino a prima di iniziare pensavo fossi una persona interessante ora posso dire che probabilmente sei l'unica conoscenza che valga la pena approfondire...l'unica che mi può arricchire.... nn so ancora esattamente perchè ma è una cosa che sento dentro....
    forse perchè ammiro molto il tuo coraggio nel fare certi viaggi ma soprattutto nel guardare bene in faccia la realtà di questi popoli che forse hanno solo la natura bellissima e affascinante ma nn il mezzo per usarla al meglio x la loro sopravvivenza... e si sa che il mondo è una giungla e i "predatori" sono sempre in agguato x segnare il loro territorio anche a costo di uccidere.
    Sono cose che sappiamo tutti , anch'io, ma oltre a mandare aiuti materiali..fare adozioni a distanza...per il resto pochi (i coraggiosi come te) fanno qualcosa di tangibile come andare di persona anche solo a dare una carezza ad un bimbo....o a fotografare e mettere su un blog affinchè anche i più pigri vedano e nn abbiamo scuse x dire "nn sapevo".
    Condivido quello che ha fatto Giorgio (un tuo commentatore) nel dedicarti la canzone di battisti....ti va a pennello!!!
    bacio.....continuo ora la navigazione......e appena potrò lascerò un altro commento.....
    smaciukkkkkkkkkkkk

    RispondiElimina

La moderazione dei commenti è stata attivata e verranno approvati dall'autrice del blog.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lettori fissi



…E sono tua....
Come quando per gioco
mi tieni nel cerchio di fuoco,
Stringendolo lentamente
fino a rendermi meravigliosamente
tua...

E sono tua....
nell’ebbrezza dei tuoi desideri
e della tua passione....
La stessa passione che dà
un significato in più
ad ogni volta che ti dico
che ti amo...
ad ogni volta che ti dico
che ti voglio...

Visualizzazioni totali

Dal 25.03.2009

Dal 18.12.2012