Informazioni personali

La mia foto
Beh... la premessa è... i ladri nn possono rubare l'amore... ma spesso l'amore rende ladri... Cercate di vivere la vita e goderne della sua felicità... e poi... se vi stuzzica la curiosità... seguitemi!!!

7 aprile 2009

Terremoto Abruzzo - L'Aquila









Magnitudo(Ml) 5.8

ABRUZZO - L'AQUILA

06/04/2009 03:32:39 (italiana)

06/04/2009 01:32:39 (UTC)






Terremoto nell’Abruzzo

Oltre 150 morti,

100mila sfollati.

Allarme dispersi.




Un forte terremoto ha scosso nella notte il Centro Italia, con epicentro in Abruzzo, provocando la morte di oltre 150 persone, diversi feriti e dispersi, migliaia di sfollati e il crollo di alcuni edifici all’Aquila e provincia.

Aggiungendo che il bilancio delle vittime provocate dalla scossa di 5.8 gradi sulla scala Richter (l’ottavo grado della scala Mercalli) - che ha colpito intorno alle 3.30 ed è stata sentita in diverse regioni - è destinato a salire.


All’Aquila è crollata parte della Casa dello Studente - dove i soccorritori stanno tentando di estrarre dalle macerie le persone - oltre al campanile di una chiesa nel centro cittadino.

Crolli ed edifici danneggiati si sono registrati in diversi paesi della provincia e gli sfollati risultano essere intorno ai 45-50.000 («almeno 70.000», secondo il sindaco dell’Aquila), mentre si stanno individuando luoghi lontano dalle abitazioni dove accoglierli.



Per chi volesse fare un atto di solidarietà ai terremotati può elargire una donazione alla Croce Rossa Italiana utilizzando:



Conto corrente postale n. 300004 intestato a Croce Rossa Italiana via Toscana 12 - 00187 Roma – causale pro terremoto Abruzzo - codice Iban IT24 - X076 0103 2000 0000 0300 004.


Conto corrente bancario C/C n. 218020 presso Banca Nazionale del Lavoro - Filiale di Roma Bissolati - Tesoreria - via San Nicola da Tolentino 67 – Roma - intestato a Croce Rossa Italiana via Toscana 12 - 00187 Roma – causale pro terremoto Abruzzo - codice Iban IT66 - C010 0503 3820 0000 0218020.


E' possibile effettuare i versamenti online - attraverso il sito web della Cri all'indirizzo: http://www.cri.it/











8 commenti:

  1. Solo con la solidarietà e la preghiera possiamo essere vicini e sostenere questi nostri fratelli che in questo momento sono nel lutto e nel dolore per l'immane catastrofe che si è abbattuta su di loro.

    RispondiElimina
  2. Ciao Paola,
    un abbraccio e buona giornata compatibilmente con il dolore per quanto sta accadendo ai nostri amici abruzzesi....

    besitos

    RispondiElimina
  3. Sono solidale con te,e per tutti quei morti e feriti che faticosamente stanno tirando sù dalle macerie.Che paura!!!!Dirò una preghiera per tutti LORO.Un saluto da ANNA

    RispondiElimina
  4. Eh si Anna... una vera e propria catastrofe... e non solo anche il tempo imperversa...
    A noi non rimane che pregare ed essere solidali...
    Compatibilmente a ciò buona gornata Anna... un abbraccio forte

    RispondiElimina
  5. nel silenzio commemoriano la ns. Pasqua 2009.

    RispondiElimina
  6. aiutiamoli, aiutiamoli il più possibile per l'amor d Dio!!!
    Facciamo acnhe quacosa di concreto e soprattutto continuiamo a ricordare, giorno per qiorno, questa vera tragedia....

    maria rosa

    RispondiElimina
  7. Ciao, grazie per le informazioni che metti a disposizione per chi vuole aiutare! E grazie ovviamente anche per il saluto sul mio blog!!!
    Un abbraccio e un augurio per un felice domani!!
    Anzi..per un felice oggi che non vai mai troppo bene aspettare.. :D

    RispondiElimina
  8. Sei molto dolce gioia...riuniamoci tutti a questo dolore...brava...ascoltami,mi hanno mandato questo comento importante,gioia ti prego aiutiamoli...fallo girare.Ti voglio bene.


    l presidente della Regione Abruzzo Gianni Chiodi chiede che vengano sospese le donazioni di sangue. Invece servono coperte, vestiti, pannolini, latte in polvere, casse d'acqua e tutti i beni di prima necessità.Verranno raccolti da "Fare ambiente", Roma, in Via Nazionale, 243,tel. 06 48029924.Mentre sul sito http://www.modavi.it tutte le istruzioni per far parte delle squadre di soccorso in Abruzzo. AGGIORNATE IL VS STATO.

    ---------------------------------------------------------------------------------------


    EMERGENZA TERREMOTO: NUMERI E LINK (DIFFONDETE IL PIU' POSSIBILE)


    Per offrire disponibilità di alloggio: l’UDU sta cercando posti letto telefonare allo 06.43411763 o scrivere a organizzazione@udu.it

    Per volontari da tutta Italia: telefonare alla protezione civile nazionale 06.68201

    Per volontari da Pescara: telefonare al Centro operativo della Protezione Civile presso la Prefettura di Pescara 085.2057627


    Per fare donazioni: Raccolta fondi Croce Rossa Italiana:
    Conto corrente bancario C/C n. 218020 presso BNL - roma, intestato a CRI, codice Iban IT66 - C010 0503 3820 0000 0218020, causale: pro terremoto Abruzzo;
    Conto corrente postale n. 300004 intestato a CRI causale: pro terremoto Abruzzo;
    Versamenti on line sul sito: http://www.cri.it/donazioni.html

    Per enti locali e associazioni di volontariato, comitati, gruppi organizzati: è possibile attivarsi da subito con i corpi locali di protezione civile, con la associazioni prendendo contatti con i coordinamenti regionali, c’è bisogno di medici, tende, coperte, cibo e supporto logistico. Per informarsi: Dipartimento della Protezione Civile 06.68201 PUBBLICALO PER FAVORE

    RispondiElimina

La moderazione dei commenti è stata attivata e verranno approvati dall'autrice del blog.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lettori fissi



…E sono tua....
Come quando per gioco
mi tieni nel cerchio di fuoco,
Stringendolo lentamente
fino a rendermi meravigliosamente
tua...

E sono tua....
nell’ebbrezza dei tuoi desideri
e della tua passione....
La stessa passione che dà
un significato in più
ad ogni volta che ti dico
che ti amo...
ad ogni volta che ti dico
che ti voglio...

Visualizzazioni totali

Dal 25.03.2009

Dal 18.12.2012