Informazioni personali

La mia foto
Beh... la premessa è... i ladri nn possono rubare l'amore... ma spesso l'amore rende ladri... Cercate di vivere la vita e goderne della sua felicità... e poi... se vi stuzzica la curiosità... seguitemi!!!

9 gennaio 2009

Oliver e Stan









Oliver Norvell "Babe" Hardy e
Stan Laurel, pseudonimo di
“Arthur Stanley Jefferson”




Oliver Hardy

L'incredibile talento comico di Oliver Hardy, l’Ollio del duo era caratterizzato da un irresistibile "camera-look": un espediente cinematografico consistente nel rivolgersi direttamente agli spettatori, ricercandone la complicità, guardando direttamente nella cinepresa.

E’ stato un innovatore soprattutto per quanto concerne la gestualità, fatta di movenze buffe al contempo eleganti ed agili nonostante la sua non indifferente mole fisica.

Un attore che molto spesso ha cantato anche in alcuni film del duo, dimostrando un grande talento vocale blues.
Stan Laurel


Stan Laurel, lo Stanlio del duo comico è considerato uno dei più grandi attori comici di tutti i tempi; agilissimo nella sua fisicità e geniale nell'invenzione comica, ha innovato profondamente il modo di recitare la comicità per le sue capacità di rendere ricco di particolari intriganti un individuo "apparentemente stupido".

Pur ripetendosi nelle gestualità non si è reso mai monotono, ma sempre spontaneo e genuino.

I suoi giochi di parole molto spesso erano frasi semplici, ma venivano espresse con variopinte e bizzarre combinazioni.


Laurel e Hardy formarono i due personaggi che oggi ben conosciamo: due ingenui, bistrattati da tutti, potenzialmente sciocchi ma candidamente volenterosi di unirsi al mondo esterno con un lavoro (che non sanno fare), con un matrimonio (che non sanno gestire), passando una giornata (che non sanno passare senza scatenare - non per primi - un litigio, una distruzione di un luogo etc.), vivendo insieme come due amici inseparabili nonostante la continua instabilità.


Stanlio e Ollio sono due bambini nel corpo di adulti, impregnati da un'anima buona quanto distruttrice.
Attila, a confronto, avrebbe dato le dimissioni di fronte a loro.
La loro novità era nei caratteri dei loro personaggi, come due fumetti a cui è stata data la grande possibilità di prender vita: Stanlio, assente e piagnucoloso, è magro e non sa stare al suo posto, mentre Ollio, grasso e dal viso tondo con uno sguardo sconsolato, tiene molto alla sua dignità con gesti eleganti quanto ridicoli.
Il loro successo esplose
- letteralmente -
come prima non era mai successo.





16 commenti:

  1. immensi ricordi d'un tempo ormai passato davanti al tv in bianco e nero..pane acqua e zucchero e stalio e olio...

    RispondiElimina
  2. Ah i grandi Stalio e Olio...

    Grazie per aver aderito all'iniziativa, e soprattutto piacere di conoscerti Paola!

    Insieme si può!

    RispondiElimina
  3. buongiorno a tutti.......un tuffo nel passato e' un sano integratore x il futuro e ricordare com'era semplice divertirsi puo' aiutarci a farlo ancora...........smackkkkkkk mon amour

    RispondiElimina
  4. E' stato bello averli in tv erano e sono un rferimento per ridere, allontanarsi per qualche minuto dal vivere quotidiano.
    Grandi
    ciao Michele pianetatempolibero

    RispondiElimina
  5. Stanlio e Ollio due grandi artisti! E chi li dimentica? Li vediamo ancora oggi nella vita quotidiano ...... quindi non si possono dimenticare. Grazie per la visita. Per quanto riguarda il codice dell'iniziativa dovresti fare un link sul banner che ti porterà nella pagina dove è presente il codice che puoi copiare e incollare nel tuo blog.
    Ti inserirò anche io tra i blog preferiti. Ciao!

    RispondiElimina
  6. A causa di una dimenticanza e vista la grande partecipazione all'iniziativa ricordati, di lasciare in quella pagina il link del tuo blog.
    Un saluto

    RispondiElimina
  7. E' piacevole ricordare le vecchie "comiche" e i tempi nei quali l'incantesimo dell'emozione non veniva spezzato da una valanga di spot ogni tre minuti.
    Un abbraccio
    Sileno

    RispondiElimina
  8. Sei stata praticamente ...... eccezionale! Non devo insegnarTi proprio nulla.
    Io penso che se chi gestisce la cosa pubblica si comporterebbe nel quotidiano come abbiamo fatto noi in maniera del tutto semplice e naturale forse avremmo un mondo se non diverso ma almeno migliore.
    Ciao bella!

    RispondiElimina
  9. Dimenticavo ti ho inserita tra i miei blog preferiti

    RispondiElimina
  10. vedo che a tutti e' venuta un po' di sana nostalgia dei tempi andati ripensando a stanlio e ollio!
    me compresa naturalmente...che li adoravo!insieme ai film di fred ateire e ginger rogers...
    grazie paola per aver risvegliato ricordi lontani.

    RispondiElimina
  11. Tutto a posto Paola!
    Io sono uno che crede in una grande famiglia e quella dei blogger può diventarla. Ma ci pensi se un giorno riuscissimo ad unirci tutti insieme per festeggiare in qualche parte d'Italia e magari organizzare da noi un concerto? sarebbe davvero bello!

    RispondiElimina
  12. Due grandi, considerando i tempi ed i mezzi a disposizione.

    RispondiElimina
  13. Visto? Il tuo amico Giorgio mi ha ispirato! C'è una sorpresa nel mio blog per Voi! Sicuramente vi piacerà!
    By by

    RispondiElimina
  14. Ciao Paola tutto bene, è passato qualche giorno da quando sono venuta a trovarti, adesso mi hai sbalordito addirittura la musica è fantastico.Anche a me guardando i mitici mi è venuta un pò di nostalgia, io ho passato la mia infanzia con la loro compagnia e fantastica comicità, grazie che ogni tanto ci rispolveri dei nostri ricordi. Ti mando un bacione grosso grosso Sabrina.
    P.S. leggevo il commento di Luciano, sarebbe fantastico poterci un giorno incontrare da qualche parte per conoscersi, fico ops. Ti saluto nuovamente Smackkkk

    RispondiElimina
  15. Due personaggi irripetibili e indimenticabili! per fortuna la TV continua a farceli vedere e a farli conoscere anche ai più giovani.Hai scritto una bella recensione!
    Grazie del tuo passaggio da me: arrivederci a presto

    RispondiElimina

La moderazione dei commenti è stata attivata e verranno approvati dall'autrice del blog.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lettori fissi



…E sono tua....
Come quando per gioco
mi tieni nel cerchio di fuoco,
Stringendolo lentamente
fino a rendermi meravigliosamente
tua...

E sono tua....
nell’ebbrezza dei tuoi desideri
e della tua passione....
La stessa passione che dà
un significato in più
ad ogni volta che ti dico
che ti amo...
ad ogni volta che ti dico
che ti voglio...

Visualizzazioni totali

Dal 25.03.2009

Dal 18.12.2012