Informazioni personali

La mia foto
Beh... la premessa è... i ladri nn possono rubare l'amore... ma spesso l'amore rende ladri... Cercate di vivere la vita e goderne della sua felicità... e poi... se vi stuzzica la curiosità... seguitemi!!!

3 maggio 2010

Roberto Bolle - Nudo











Questa è una notizia del 29 aprile 2010


Al teatro San Carlo di Napoli...

segretezza totale e niente fotocamere in sala...

c'era il divieto assoluto

di fotografarlo o filmarlo...

luci basse...

ma le foto proibite e video

di Roberto Bolle sono online...





Bolle si è esibito nella provocatoria

Giselle di Mats Ek

che prevede una scena di nudo integrale.


Per volontà del ballerino

nessun fotografo è stato ammesso in sala

durante l'ultima scena del balletto...

e anche gli spettatori erano stati avvisati:

niente foto e riprese rubate.


Ma i cellulari hanno agito...

ed ecco il risultato.


Bolle nudo è su YouTube.


Il video qui sotto

inizia poco prima dell'ultima scena

nella quale...

a metà del filmato...

Bolle calca il palco nudo.






Così l'aveva commentata Bolle dopo lo spettacolo:

"È andata bene, senza particolare imbarazzo.

Ero talmente nel personaggio che è venuto naturale".





Una spiegazione breve per chi non conosce la tragedia


La "Giselle" di Adolphe-Charles Adam nella provocatoria versione di Mats Ek con l'etoile Roberto Bolle, nel ruolo di Albrecht, nudo in scena.

Lo straordinario balletto, creato nel 1982 dal regista e coreografo svedese, definito "rivoluzionario" al suo apparire, è nel tempo divenuto uno dei più celebri "remake" del repertorio classico.

Come avviene nel tradizionale modello ottocentesco, anche qui si consuma, in punta di piedi, la struggente storia di Giselle, interpretata dalla prima ballerina del San Carlo Alessandra Veronetti, e del suo drammatico amore, che Ek ambienta in un manicomio, dove rinchiude la protagonista sconvolta per amore.

Per Giselle non c' è più scampo... rifiuta la salvezza prima da Hilarion poi da Albrecht, che s' immedesima talmente nella follia dell' amata tradita da perdere tutto, ragione e ricchezza.

E così, nudo e inerme, potrebbe essere ucciso da Hilarion, che però lo perdona e lo copre con un mantello.







17 commenti:

  1. Wow!!
    Wow!!

    Thanks for sharing these beautiful body's
    LOL
    Its really fantastic :)
    Wonderful photo and lines written !!!

    RispondiElimina
  2. Che FIGO!!!!
    Mica male però...E' un bel vedere!!!
    Anche se oggi mi sento cosi' cosi',un pò costipata,mi passa tutto subito!!!
    E' un vero scoop,di prima mattina!!!
    Dimmi la verità...Te lo sei sognato stanotte!!!
    Carissima...Un bell'inizio settimana,
    un abbraccio ed un bacio a Te e Co,da Anna2.

    RispondiElimina
  3. Cara Paola...che sogno!
    E' di una bellezza che mozza il respiro...

    RispondiElimina
  4. ciao io l'ho intitolato il Walter di Bolle!!!!!!!

    dimmi che ti pare?????

    RispondiElimina
  5. X Anna

    Hehehehehe... cara Anna altro che bel vedere!!!
    E' una sferzata d'aria fresca che fa rinvigorire ciò che è rimasto latente per alcuni!!! :-)))
    Ha un fisico che fa nascere qualche piccola fantasia... e artisticamente è invidiabile!!!
    Concluderei con un... è fantastico!!!
    No no... non l'ho sognato è una notizia che avevo già dal 30 aprile... ma volevo pubblicare prima quella del 1° maggio...
    Ciao dolce Anna sono malanni estivi... riguardati dale correnti d'aria e soprattutto curati!!!
    Ti lascio una buona settimana con un abbraccio forte e bacioni a te e Co

    RispondiElimina
  6. Cara Paola,

    credo che sia stato uno splendido spettacolo e proprio non riesco a capire che fa dell'umorismo gratuito sopra uno spettacolo che non potrebbe esere più serio e che non aveva assolutamente niente di volgare.
    Chiedo scusa per lo scambio di nomi con Marianna...

    RispondiElimina
  7. Molto bello e garbato direi...poi, con un fisico così, credimi, puo' anche mettersi nudo che non disturba affatto...
    Ciao carissima, baciotti
    Bruna

    RispondiElimina
  8. Vaglieli a sequestrare i telefonini agli spettatori. Ormai ciascuno di noi, se vuole, può essere un paparazzo!

    RispondiElimina
  9. ciao Paola,
    tu e Marianna mi avete fatto venire voglia di vedere questo spettacolo ... eheheheh

    ;-)

    RispondiElimina
  10. Buondì Paola,

    arte ! La nudità è solo un dettaglio,l'artista (in questo caso Bolle ) se n'è servito come espressione della sua arte, della danza .
    Anni fa sono andata in Germania a teatro a vedere una commedia ("Kleiner Mann was nun" )in cui tutti gli attori erano nudi sul palco,dopo pochi minuti il pubblico si era già "abituato" alla nudità ,anzi,penso che l'aveva fatta proria e ..dimenticata, mirando lo sguardo verso l'essenzialità : la commedia !
    Una bellissima giornata per te,un bacione,ciao !

    RispondiElimina
  11. cara pazza io ho fatto gia' la seconda parte di questa storia, ma la conchiglietta non la poteva mettere anche color carne io so che il Walter piace ma sinceramente parlando gia di nudità in tv ne vediamo troppa ce chi si spoglia a destra e chi a manca ora pure il teatro uffff ....poi io ho posto una domanda nel mio blog magari capisco è!!!!!!
    la sclerata amicata tua ihhihihihihihi

    RispondiElimina
  12. La mia è una voce fuori dal coro, forse dovuta all'età, quindi non più interessata al nudo. Per me ha peccato di egocentrismo, Giselle è una donna e lui ha rubato il palco!!!
    Non ammazzatemi!!!

    RispondiElimina
  13. Figurati se Bolle non sapeva che l'avrebbero ripreso con i cellulari! Comunque, se la trama lo prevede, non credo che ci sia niente di male nella nudità in scena.
    Ciao, Martin

    RispondiElimina
  14. Ciao, sono passato per salutarti,
    aldo.

    RispondiElimina
  15. fighissimo!!
    ciao carissima, un abbraccione in questa giornata di pioggia che va e viene^_^

    RispondiElimina
  16. Occhio fino la nostra Paoletta! Chissà Giselle potrebbe anche rivivere dopo avere visto una nudità così sorprendente, illumunata dai mille cellulari che immortalavano la scena!

    RispondiElimina

La moderazione dei commenti è stata attivata e verranno approvati dall'autrice del blog.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lettori fissi



…E sono tua....
Come quando per gioco
mi tieni nel cerchio di fuoco,
Stringendolo lentamente
fino a rendermi meravigliosamente
tua...

E sono tua....
nell’ebbrezza dei tuoi desideri
e della tua passione....
La stessa passione che dà
un significato in più
ad ogni volta che ti dico
che ti amo...
ad ogni volta che ti dico
che ti voglio...

Visualizzazioni totali

Dal 25.03.2009

Dal 18.12.2012