Informazioni personali

La mia foto
Beh... la premessa è... i ladri nn possono rubare l'amore... ma spesso l'amore rende ladri... Cercate di vivere la vita e goderne della sua felicità... e poi... se vi stuzzica la curiosità... seguitemi!!!

9 novembre 2009

Sentimenti









I sentimenti...

sono molto importanti

nella vita...

sono il fulcro

di tutto ciò che siamo...

molti ci giocano...

ci scherzano...

spesso senza pensare

alle conseguenze





Chi ama

sa cosa si prova...

chi viene ferito...

lo capisce...


C’è gente

che per cattiveria

invidia o gelosia

cerca di sgretolare

l’immagine di una persona

parlando male

e insinuando cose

che non sono...


La cattiveria

è la madre dell'invidia...

e l'invidia

è sinonimo di ignoranza...


Chi cerca di scendere

a certe bassezze...

a questi

comportamenti subdoli...

non ha un'anima candida...

pulita...

è per questo che non bisogna

mai cadere in certi tranelli...

credere a ciò che non si vede

o si sente


Perché stupirsi

della crudeltà della gente!!!


Ormai è routine...

la cattiveria

non conosce limiti...


L'unico è serbare

nel proprio cuore

i sentimenti più puri

per coloro che li meritano.


La felicità di alcuni...

puo' essere

il dolore di altri...

ma tutti

dobbiamo cercare

di essere felici

senza nuocere al prossimo.


Amare le persone che amiamo...

senza dar peso alle cattiverie...


La nostra felicità

a volte

è di disturbo

a persone senza coscienza...

senza pietà...

senza scrupoli

che rendono amara la vita

amaro il respirare.


Parole dette senza umiltà

senza cuore...

così solo per far rumore...






27 commenti:

  1. Buona settimana, dolcissima Paola.
    Amare troppo però, fa soffrire quando perdi "l'oggetto del tuo amore". Da poco abbiamo perso Sophia, la nostra cagnolina di 16 anni.L'abbiamo salvata da una morte orribile ed è stata con noi 16 anni. Penso sia stata la cagnolina più buona che ci sia al mondo!!!
    Scusa il mio sfogo e ti auguro una buona settimana!!!

    RispondiElimina
  2. Paoletta buongiorno e buon inizio di settimana, anzi buona tutta la settimana.
    Ho letto con interesse il tuo post. Sono una persona fiduciosa, espansiva, penso che tutti siano come me e con fiducia regalo il mio affetto agli altri, agli animaletti, alla natura, insomma amo la vita....ma quante botte nei denti proprio da chi pensavo amici sinceri, ai quali avevo dato tutta la mia fiducia. Hai ragione tu, l'invidia rode certe persone le quali spesso, sotto una falsa amabilità, sanno bene nasconderla, ma possono fare molto male. Io a quel punto le cancello, intanto nulla puo' riaggiustare un rapporto che si è incrinato. E pensare che ognuno di noi è unico, irripetibile e non vedo perchè, proprio per questo, si debba provare invidia per gli altri.
    Ciao carissima un abbraccio forte Bruna

    RispondiElimina
  3. Cara Paola, sembra proprio che non sia un periodo felicissimo per te, se scrivi queste cose. Mi dispiace per te, ma sicuramente hai dentro di te la forza per reagire e andare avanti con serenità. Ciao, Martin

    RispondiElimina
  4. Non si costruisce niente sull'infelicità di altri! Spesso mi capita di dirlo.... e concordo pienamente su tutto ciò che hai scritto! A volte la gente sa essere davvero meschina e cattiva, tanto più con chi è più debole e fragile! :(

    RispondiElimina
  5. Bellissimi versi mia cara Paola ^____^, è vero, ci sono tante persone che gelose della nostra felicità cercano di portarcela via facendo del male..è terribile, ma bisogna difendere la nostra felicità a qualunque costo..buon inizio settimana, un bacio grandissimo ^___^

    RispondiElimina
  6. Its a wonderful post
    I love it ..... :)

    (Thanks for your comment in Dutch ;)

    RispondiElimina
  7. Mia cara Paola,
    Sei proprio nel giusto...
    Hai parlato chiaro,per chi lo è,
    cosi'subdola.
    Le immagini sono folgoranti,
    io toglierei le lacrimucce,
    non bisogna piangere,non meritano
    neppure dar sfogo ai propri sentimenti.
    Eliminali...e coraggio,che la Vita
    Ti riserva delle meravigliose sorprese.
    Coglile al Volo,e non pensarci sù
    troppo.
    Non credo che questo scritto,
    sia capitato a Te,non sei tipo da attirarli,perchè non sei cattiva,
    come qualcuno lo può pensare...
    Tu sei nei miei pensieri...
    Ti Voglio bene,un abbraccio forte
    forte,un bacio a Te e CO
    da Anna

    RispondiElimina
  8. Ciao Paola, mi sono fermata qui, passavo per caso...ho avuto tante delusioni, forse perche' investivo tanto e mi aspettavo almeno qualcosa...cosi' ho deciso di non avere piu' aspettative per non cadere nelle delusioni...si', amo chi lo merita, ma cerco di non odiare chi non lo merita, o che comunque mi fa del male, per invidia o cattiveria, semplicemente ignoro, altrimenti avrei anch'io dei cattivi pensieri...ho rispolverato un proverbio che mi diceva sempre mamma:"...siedi serena sulla riva del fiume, se sei pura niente puo' toccarti, stai li', e aspetta...che passi il cadavere del tuo peggior nemico...". Sai, funziona! Non cerco piu' di cambiare le persone per come voglio io, lascio che imparino da sole, prima o poi, senza alzare un dito, si accorgeranno che non stanno percorrendo una buona strada. "Qualcuno" pensera' a loro...e ho capito anche che non ci sono persone cattive, ma persone che soffrono...pensi che viva bene una persona invidiosa? Su quali basi sta costruendo il suo castello incantato?...ci sentiamo presto. Un abbraccione e...abbi fiducia...Elisa.

    RispondiElimina
  9. Brava, condivido la tua visione, non avrei saputo usare parole migliori.
    In effetti è bene serbare i sentimenti più puri per le persone che se lo meritano, anche se non sempre è facile distinguere chi merita veramente... a volte ci si fida, e si prendono cantonate... però penso che l'esperienza insegni, no? Baci!

    RispondiElimina
  10. You are the first blogfriend who write in Dutch for me :))))
    Thank you it means alot for me
    ^___^

    It sounds really good
    ;)

    RispondiElimina
  11. X Anna

    Ciao Anna buon inizio settimana... grazie di essere passata...
    Rispondo anche a te ciò che già ho risposto ad altri miei lettori...
    Stai tranquilla il post di oggi è solo un pensiero rivolto a molte persone che si celano o meglio si mascherano dietro una falsa identità...
    Specie coloro che si reputano migliori di altri e questo crea un loro disaccordo interiore per poi sfociare in gelosie e invidie oppure che pretendono di comportarsi come meglio ritengono e solo per proprio tornaconto...
    E con il passare del tempo... prima o poi si svelano per ciò che sono!!!
    Lo so dolce Anna che mi vuoi bene... ti voglio bene anch'io..
    Un abbraccio affettuoso e bacione a te e Co... Ciauuuuuuuzzzzzzzzzzzzzz!!!!

    RispondiElimina
  12. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  13. Ho imparato col tempo che la cura a tutto questo è sorridere. Sorridere di ciò che accade, della pochezza della gente e buttarsi a capo fitto in chi ti prende le mani ed esulta per te, nei bimbi che ti regalano uno sguardo pieno d'amore, nei teneri momenti che la vita di concede. E' anche indubbio che certe situazioni possano amareggiarti o darti la sensazione che tu stia sbagliando qualcosa. Ma nessuno più di te e nel momento in cui sei, sa che cosa è giusto fare, pensare, essere e credere. Quindi, siamo perfette così come siamo, in tutte le nostre sfumature, perchè ad ogni azione, noi e solo noi, abbiamo intimamente un perchè dovuto dal passato, dai ricordi, dalle emozioni e dall'esperienza.
    Detto ciò, sorridi. E vedrai che tutto scivolerà come acqua.

    RispondiElimina
  14. Invidia e ipocrisia sono veleni, ma non uccidono.
    E sono usati da chi ha la coscienza sporca.
    I sentimenti forti volano in alto, non si fanno toccare da certe bassezze.

    RispondiElimina
  15. Bello scritto Paola ricco di sentimento,buona serata,un bacio.

    RispondiElimina
  16. Quanto ti capisco cara Paola.
    Ho imparato solo ad andare oltre e nel dolore di una brutta azione ricevuta credo sia più sopportabile del dolore di una brutta azione compiuta.
    Buona serata e complimenti per il blog molto ben curato e se è vero che i nostri blog ci rispecchiano...
    ^_^
    ciao Paola

    RispondiElimina
  17. Senza amore non si vive, io sono una romantica d'altri tempi: dell'amore ho fatto il progetto della mia vita.
    ti abbraccio, dolce creatura.

    RispondiElimina
  18. Ciao Paola un post mozzafiato , oggi c'è tanto arrivismo e ogni uno cerca di scavalcare l'altro.
    Pochi sanno preservare i veri sentimenti. Ma per fortuna il mondo è vario e alcuni si salvano.

    Baci e Buon inizio settimana

    RispondiElimina
  19. hola Paola!!!
    scusa l'assenza... eccomi pronta a riprendere... ^____________^
    che vita di corsa!!!
    come hai ben detto la gente prova sentimenti e non tutti sono positivi.... credo che quelli negativi a lungo andare facciano soffrire chi li prova...
    buon martedì ^__________^

    RispondiElimina
  20. Amore...
    Meno male ancora qualcuno ne parla.

    Un abbracio!

    RispondiElimina
  21. Ciao Paola, non mi dispiace per niente averti nel "mio piccolo angolo di cielo", ANZI!! E' un piacere. Per un po' saro' lontana dal blog, ne sto uscendo un po' assuefatta, ci sono in cantiere un sacco di lavori creativi e voglio avere tutto il tempo per fare le cose per bene. Ma io comunque continuo a seguire tutte voi, con affetto. Grazie. A presto. Elisa.

    RispondiElimina
  22. Complimenti per il magnifico post, Paola!!! Chi di noi non è mai stato vittima della cattiveria o della meschinità di alcune persone???
    E' difficile crearsi una "corazza" che ti renda immune da queste cose, ma con il cuore e il sentimento puoi davvero fare miracoli...
    Bisogna imparare a non ascoltare certe cose, a cambire subito argomento, così facendo le cattiverie, le dicerie, non attecchiscono e le persone subdole smetteranno (almeno con te) a sparlare...
    Bisogna capire che non si può piacere a tutti, e che piacere ad alcune persone non è sicuramente un pregio, anzi!!!
    Un bacione Paola, ancora complimenti!!!
    Bacioni
    Maria Rosa

    RispondiElimina
  23. Cara Pola ci sono momenti in cui le persone mostrano il loro lato peggiore e non è bello vederlo..a volte si riesce a dimenticare, ma spesso fa capolino, una frase, uno sguardo cattivo, colpiscono a fondo, cosa fare? Non dare loro troppo peso ed anche se fossero familiari cercare di tenerli a debita distanza ed omettere anche la visita di Natale, perchè se non si è buoni tutto l'anno, a cosa serve vedersi e fingere di volersi bene una volta all'anno? Ti sembrerò brutale, ma è quello che penso, che se necessario metterei in pratica, la serenità di una persona è importante come l'aria che si respira. Un bacio e buon pomeriggio.

    RispondiElimina
  24. eccomi qua che è successo???
    perchè questo post non me la racconta giusta no no ...amica mia dimmi tutto
    ...e ricordati una cosa lascia perdere gli ignoranti e i cattivi con te non hanno nulla a che vedere .
    ciao pazza la sclerata amica tua ....ciaooooooooo

    RispondiElimina
  25. Cara Paola, bellissimo questo tuo post. Dalle persone bisogna sempre essere pronti ad aspettarsi di tutto, l'ho imparato a a mie spese ma non mi sono mai vendicata nè ho cambiato il mio modo di essere. Ma ne soffro. Ne soffro tantissimo soprattutto perchè le cattiverie mi hanno segnata e mi segnano. La mia sensibilità, la mia lealtà, il mio amore nei confronti di tutti, meritavano e meritano ferite sanguinose? Ho trovato la soluzione a tutto questo...amicizie cancellate e limitate, me ne rimango a casa ad ascoltare la musica o a rilassarmi con i blog e se ne ho voglia me ne vado in in giro da sola o con i miei cani!Non ho bisogno di altro!
    Grazie per questa tua amicizia speciale!!!
    Ti abbraccio con grande affetto!

    RispondiElimina
  26. Cara Paola, ho continuato a pensare alle tue parole e vorrei aggiungerti qualcosa ....
    quando l'amicizia viene tradita da persone che non la meritano, bisogna soltanto ringraziare il cielo per averci dato la possibilità di conoscere a fondo queste persone. E' capitato a me proprio oggi e ringrazio il cielo per questa batosta...Non ne sono rimasta colpita come le altre volte, anzi, l'ho completamente cancellata dal mio campo visivo e quando mi passa accanto e come non ci fosse. Il miglio disprezzo è la non curanza e oggi sono contenta di me! Le persone che non rispettano l'amicizia e l'affetto ricevuto raccoglieranno quello che seminano e alla fine si ritroveranno un giardino arido come loro!
    Perchè ti dico questo? Lo sai!
    Ti abbraccio con grande affetto perchè sei un'amica eccezionale e sincera!Magari avessi qui dalle mie parti amiche come te.....

    RispondiElimina

La moderazione dei commenti è stata attivata e verranno approvati dall'autrice del blog.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lettori fissi



…E sono tua....
Come quando per gioco
mi tieni nel cerchio di fuoco,
Stringendolo lentamente
fino a rendermi meravigliosamente
tua...

E sono tua....
nell’ebbrezza dei tuoi desideri
e della tua passione....
La stessa passione che dà
un significato in più
ad ogni volta che ti dico
che ti amo...
ad ogni volta che ti dico
che ti voglio...

Visualizzazioni totali

Dal 25.03.2009

Dal 18.12.2012