Informazioni personali

La mia foto
Beh... la premessa è... i ladri nn possono rubare l'amore... ma spesso l'amore rende ladri... Cercate di vivere la vita e goderne della sua felicità... e poi... se vi stuzzica la curiosità... seguitemi!!!

8 settembre 2009

Incendi Liguria









Si stanno vivendo attimi di panico le fiamme continuano a divorare la macchia ligure.

Ad essere in emergenza sono in fiamme i boschi nel parco delle Cinque Terre, a Corniglia, nell’imperiese e nello spezzino.





Non si placa l’assedio del fuoco sulle colline che circondano Genova, nonostante quattro aerei Canadair ed altrettanti elicotteri (tra i quali la grande libellula) hanno continuato a bombardare per tutta la giornata con centinaia di tonnellate di acqua di mare i roghi di pini e macchia mediterranea.


Stanno bruciando le pendici del monte Moro, tra Quinto e Nervi alle porte dei quartieri est di Genova.

Proprio sopra l’abitazione di mia sorella... questa foto scattata ieri con il cellulare mentre la raggiungevo...

Ottanta vigili del fuoco, sono impegnati nelle operazioni di spegnimento dei roghi ininterrottamente.


Nel pomeriggio altri focolai si sono sviluppati alla periferia della città.

Il fuoco ha cominciato a dilagare su tre fronti ed in serata le fiamme minacciano la zona residenziale tra San Martino e Borgoratti.

Decine di squadre di vigili del fuoco e della forestale stanno cercando di tenere sotto controllo le fiamme nel quartiere residenziale alle spalle dell’ospedale San Martino, il più grande della città, ma la mancanza di mezzi aerei, rientrati a terra dopo il tramonto, rende difficoltose le operazioni.


Al contrario, sono state evacuate circa una cinquantina di persone dalle loro abitazioni e sono possibili ulteriori sfollamenti.

Riusciti a far fronte al rogo di ieri sul monte Moro, dalla notte scorsa i vigili del fuoco, la forestale e volontari antincendio, stanno tentando di sopraffare le fiamme che avvolgono monte Fasce, sopra Recco.


Tre Canadair e quattro elicotteri dell'antincendio sorvolano la zona, tentando di aiutare quelle persone che hanno provato ad arginare il rogo per tutta la notte.

Infatti, a causa del vento che lo alimenta, il fuoco sta scendendo rapidamente lungo il fianco del monte.


Molte in Liguria le zone critiche per gli incendi: oltre alle località di Bavari e Borgo Ratti, che bruciano da ieri, è stata dichiarata zona pericolosa anche parte della Valbisagno.

Le fiamme, alla cui propagazione ha contribuito la prolungata assenza di piogge e i forti venti, si sono sviluppate.


L’autostrada A12, nel tratto tra Nervi e Recco, rimasta chiusa a causa del fumo nei pressi della carreggiata.

Durante la notte le fiamme hanno raggiunto anche i boschi di Lavagna, distruggendo sei ettari circa tra macchia mediterranea e uliveti.

Quest’altra foto è come si presentava ieri sera alle ore 20,00 (scusate la qualità delle foto ma ripeto scattate con il cellulare).


Le persone hanno negli occhi il terrore delle fiamme che sono salite rapidamente incenerendo lecci, pini e vigneti.

Ed ora restano solo alcune sagome di alberi e vengono alla luce i vecchi muretti.

In alcuni scorci il paesaggio è lunare, senza più l’ombra della vegetazione rigogliosa che dominava la collina.


Prego Dio di far cadere le sue lacrime in modo da spegnere ogni singolo focolaio.








31 commenti:

  1. Paolè speriamo bene dai !!!
    sicuramente arriverà un bel acquazzone che distruggerà l'incendio
    purtroppo questi sono incendi provocati dall'uomo e si sa , se mettessero leggi adeguate a questi atti vandalici forse la smetteranno ma dico forse ...
    ciao pazza !

    RispondiElimina
  2. Ha ragioene Marianna, speriamo in un bel acquazzone.

    hai tirato delle foto che veramente danno l'idea di quello che sta succedendo.
    Speriamo che tutto finisca al più presto
    Un bacio.

    RispondiElimina
  3. sonmo tt incendi fatti apposta ce ne sono pochi secondome naturali

    RispondiElimina
  4. Stavo giusto cercando news al riguardo, e come han detto altri son convinta anche io che siano tutti di origine 'umana'. Deve essere tremendo esser coscienti di una minaccia così grave e così vicina e non poter far niente altro che sperare.
    Il meteo ha messo acqua nel week-end, speriamo davvero che questa volta ci azzecchino (nelle settimane scorse ogni volta che la annunciavano puntualmente noi qui si rimaneva all'asciutto) e che un mare di acqua piovana spenga tutti i fuochi. Povera Madre Terra! L'uomo la umilia e violenta fin da quando ha messo piede sul suo suolo.

    RispondiElimina
  5. Ciao Paola,
    Oh!!!che disastro...
    Hai fatto un buon lavoro,a far
    si',che capissimo bene com'è
    la situazione...
    Per mè,lo fanno apposta,
    la terra bruciata,è un buon concime.Perchè l'erba nuova è
    più buona,(specie per le caprette)
    che vanno a brulicare.
    Sicuramente non piove...
    é sempre cosi',quando serve,
    non succede MAI...
    Hanno dato bel tempo fino giovedi'
    e oltre...Se non si dà da fare
    la provincia e la regione,
    ad aumentare personale sul da farsi,sarà sempre peggio,e il rischio ancora maggiore.
    (poveri abitanti...)
    Comunque Paola,
    mi ripeto hai fatto un buon lavoro,
    grazie per questa possibilità,
    di viverla da vicino,e incoraggiandoli al meglio...
    Una buona serata,un grosso bacio,
    e una stretta,a Te e Co.
    Da Anna

    RispondiElimina
  6. Una preghera anche da parte mia...
    Un bacio

    RispondiElimina
  7. Devo dire che sono molto amareggiato nell'apprendere queste notizie, ed esprimo vicinanza al popolo ligure - ed in questo caso, Paola, anche a tua sorella - per quello che sta succedendo ad una terra che da un po' di tempo mi ha fatto davvero innamorare, e ad una città - Genova - nella quale ho lasciato il cuore ogni volta...
    Mi spiace, spero che questo disastro termini al più presto.

    RispondiElimina
  8. Qui nell'estremo ponente ligure, gli incendi si sono calmati....speriamo che perduri questa situazione......ci vorrebbe proprio una bella pioggia.
    Un caro saluto e a presto cara paola, roberta.

    RispondiElimina
  9. Terribile!
    Domani raggiungerò la Liguria...
    Baci

    RispondiElimina
  10. X Anna

    Ciao Anna grazie di essere passata e delle tue parole... speriamo di si... ma continua a bruciare...
    Si ovvio che è dovuto alla mano dell'uomo... purtroppo non sono solo i contadini che bruciano l'erba per concimare la terra... ma anche gli imbecilli che nei giorni di festa vanno a far scampagnate e si dilettano col barbecue... e dopo aver gozzovigliato tutti a casa lasciando le fiamme ancora accese... è meglio che finisca qui... dolce notte un abbraccio a te e Co

    RispondiElimina
  11. E' terribile! Anche da noi in Sardegna c'è stato un disastro parlando di incendi..Spero che tutto questo brutto periodo finisca al più presto..buonanotte dolce Paola, un bacione e grazie per il tuo splendido commento.

    RispondiElimina
  12. Dolce Paola che disastro! Prego che venga giù tanta acqua e che non ci siano ulteriori danni soprattutto per la povera gente sfollata. Le tue immagini rendono chiara la situazione e di fronte a tutto questo non avrei nessuna pietà nei confronti di chi ha causato tale disastro! Pene severissime! Sono vicina a te e a tutte le persone che vivono questi tristi momenti. Coraggio perchè il cielo ci darà una mano! Ti abbraccio!

    RispondiElimina
  13. Ciao Paola,

    che inferno !
    Pioggia,tanta pioggia per la Liguria !

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  14. ho sentito la notizia e mi dispiace che tu viva in quella zona... vedere i posti che conosci distruggersi sotto le fiamme è una sofferenza...

    RispondiElimina
  15. io sì ho la piega in regola, dopo il sole dell'estate... ci voleva proprio...
    e poi è arrivato un po' di fresco e mantiene per più di mezza giornata ;-)

    RispondiElimina
  16. Come fa male vedere la natura in questo stato... e ogni anno la stessa storia, che tristezza :(
    Un abbraccio...

    RispondiElimina
  17. sono molto dispiaciuto.... sta bruciando patrimonio che appartiene a tutti!!!

    RispondiElimina
  18. Quando deve piovere in Liguria non piove....
    P.s.: i motivi per chiudere un blog sarebbero tanti ma uno solo mi porta a mantenerlo: la vostra amicizia. Ciao Paola.

    RispondiElimina
  19. Spero che gli incendi si stiano calmando.
    Un bacio rosy

    RispondiElimina
  20. Buon Pomeriggio cara, come va?
    Ho letto che la situazione è in miglioramento e che ci sono già dei fermi per i primi sospettati.
    Confermi?
    Se passi da me c'è una cosina per te!

    RispondiElimina
  21. Che dispiacere vedere tale scempio!! ma come sempre, ogni anno si ripetono queste sciagure!! Puntualmente si vive giorni di ansia e terrore. Sei nel miei pensieri, e si pò solo sperare x un domani migliore, senza pazzi in giro! Un abbraccio forte, Lisa

    RispondiElimina
  22. grazie di cuore per il tuo commento da me. spero davvero che la situazione sia migliorata, comunque rimane la rabbia per lo scempio fatto da persone irresponsabili. Se puoi tienici aggiornati ...i soliti canali d'informazione ormai non li ritengo così attendibili.
    Grazie, a presto.
    Ale

    RispondiElimina
  23. Grazie per il tuo commento sul mio blog e mi fa piacere che la situazione va migliorando. Nessuna condanna può mai ripagare tale scempio che rimarrà negli occhi di tutti...Coraggio! Un ringraziamento particolare va ai volontari e ai vigili del fuoco che rischiano la vita per difenderci! Tienici aggiornati! Dolce notte cara Paola, con infinito affetto...

    RispondiElimina
  24. sempre più affaccendate in mille cose, speriamo che tornino la normalità e la tranquillità...
    nel frattempo ti auguro
    buon giovedì ^____________^

    RispondiElimina
  25. Il comportamento riprovevole di certi soggetti va punito severamente. I danni causati dagli incendi sono enormi sotto molti punti di vista: ambientali, economici, materiali, psicologici. Quando poi causano vittime sono ancora più gravi.

    RispondiElimina
  26. Cara Paola che peccato, che sfregio ambientale, che disastroso scempio e sicuramente che paura,sono veramente dispiaciuta, spero che le cose oramai siano migliorate, anche se come diceva qualcuno ogni estate ci troviamo a combattere contro questi errori generati dall'ignoranza o ottusità... è che l'uomo non vuole apprendere dagli errori commessi purtroppo.
    ti sono vicina. un bacio enorme cris

    RispondiElimina
  27. non ho parole per questo scempio....
    ogni anno si ripete, ogni anno qualche.... distrugge un pezzo della nostra terra, di noi...dovrebbero veramente esere puniti molto severamente!!!

    RispondiElimina
  28. Ciao Paola, eccomi di nuovo qui.
    Come va? Oggi anche qui da me ho visto elicotteri ed aerei per il trasporto di acqua in caso di incendi; anche se in linea d'aria saremo ad un paio di ore da GE non credo fossero qui per quello! E' tutto il giorno che ogni tanto vado a controllare dai balconi ma non sono ancora riuscita a scovare nessuna segnale allarmante. Mi raccomando, aggiornaci!
    Baci e buon giovedi!

    RispondiElimina
  29. Anche io paola prego al dio per fare cadere la pioggia e che tutto finisca bene.
    Cé selo per te nel mio Blog.
    Abbraccione
    angel

    RispondiElimina
  30. Buona sera dolcissima Paola, come stai? Anzi come vanno le cose alle tue parti? State bene? vi penso tanto, e prego.. che arrivi la pioggia.. cosi sia e presto!
    Un abbraccio augurandoti la serena buona notte :-)

    RispondiElimina
  31. E' uno scempio che riempie di rabbia contro gli sciaguarti che non pensano il danno che fanno facendo.
    Anche qua in Toscana ci sono incendi che si stanno mangiando ettari di macchia mediterranea.
    Speriamo che trovino i colpevoli e diano loro le pene che meritano.
    Ciao un baciotto Bruna

    RispondiElimina

La moderazione dei commenti è stata attivata e verranno approvati dall'autrice del blog.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lettori fissi



…E sono tua....
Come quando per gioco
mi tieni nel cerchio di fuoco,
Stringendolo lentamente
fino a rendermi meravigliosamente
tua...

E sono tua....
nell’ebbrezza dei tuoi desideri
e della tua passione....
La stessa passione che dà
un significato in più
ad ogni volta che ti dico
che ti amo...
ad ogni volta che ti dico
che ti voglio...

Visualizzazioni totali

Dal 25.03.2009

Dal 18.12.2012