Informazioni personali

La mia foto
Beh... la premessa è... i ladri nn possono rubare l'amore... ma spesso l'amore rende ladri... Cercate di vivere la vita e goderne della sua felicità... e poi... se vi stuzzica la curiosità... seguitemi!!!

9 gennaio 2012

Crop circles












Il fenomeno dei cerchi di grano, da alcuni anni sono apparsi anche in Italia.




Si formano in pochi istanti e sono geometricamente perfetti.




Forse sono il risultato di fenomeni naturali ancora sconosciuti, di certo non sono opera dell’uomo.




L’incredibile mistero dei cerchi nel grano, detti “crop circles”, continua a tenere in scacco i ricercatori di tutto il mondo, che si arrovellano per trovare una spiegazione.




I giganteschi disegni che appaiono all’improvviso nei campi di cereali rappresentano un fenomeno su vasta scala che ha acquistato un grande interesse mediatico.




Oltre che degli scienziati, il fenomeno calamita anche l’attenzione di appasionati, curiosi, visionari, sette new age, ufologi, occultisti, esperti di paranormale.




Sull’argomento sono stati scritti numerosi libri e articoli, sono stati realizzati documentari televisivi e nel 2002 il rgista Night Shyamalan ne ha fatto persino un film, “Signs”, con Mel Gibson come protagonista.




Il fenomeno si presenta prevalentemente nei mesi estivi e nel 2005 si è verificato nelle Marche, è apparso in un grande campo a Montegranaro, in provincia di Ascoli Piceno.




Si tratta di un disegno abbastanza complesso che comprende un grande cerchio più piccolo e poi cinque pentagoni in perfetta simmetria... sembra quasi un fiore...
(non ho trovato una foto decente per mostrarlo).




In Italia si studiano i cerchi nel grano dal 2003, anno in cui si è iniziato a raccogliere le segnalazioni e ad analizzare con rigore i vari casi.




Molte volte si tratta di falsi, opere di abili mistificatori che si divertono a prendere in giro la gente.




Ma in almeno ottanta casi, in Italia, si è riscontrato caratteristiche davvero difficili da falsificare, caratteristiche che li rendono autentici.










15 commenti:

  1. Ciao Paola, ho visto parecchi servizi sui cerchi nel grano e quello che rende inevitabile ammettere che non sono opera di qualcuno qui sulla Terra è che la temperatura a cui si piegano le spighe noi non sapremmo manco come produrla... non ancora. Quindi mi chiedo perchè si continui a non voler ammettere che altrove possa esserci qualcuno più avanti di noi e sopratutto più intelligente! Spero sempre e solo che ci aiutino a rinsavire il giorno che si manifesteranno apertamente!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  2. Mistero nel mistero......ciao Paola e un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Cara Paoletta, un post che mi delizia, amo tutto quello che è difficile spiegare, i solchi nel grano sono un mistero ancora, anche se molti si perdono in astruse congetture, ma mi piace ascoltare tutti i pareri, sono incantata..e sogno
    Baci e buon inizio settimana.

    RispondiElimina
  4. Ne ho sentito parlare Paola...ma finora nessuna certezza su questi fenomeni...

    RispondiElimina
  5. Entusiasmante sapere che un fenomeno non ha ancora avuto spiegazioni "umane".... La nostra fantasia può continuare a correre su binari inesplorati e tutto ci può essere permesso! Bacione Paoletta....

    RispondiElimina
  6. Ciao Paola,bellissimo post,questa come tutta la tematica ufo è la mia passione,è vero che molti di questi cerchi sono falsi e opera dell'uomo,ma non tutti,materia degna di studio,molto interessante il film da te presentato con il video,non siamo soli e questi cerchi forse servono a comunicare dei messaggi,buona serata cara amica,ti abbraccio con affetto.

    RispondiElimina
  7. A parte le bufale, se qualcosa di vero c'è, a me interesserebbe capirne il simbolismo...
    ...trovo molto difficile credere
    che, ripeto: SE QUALCOSA DI VERO C'E', siano stati disegnati senza esso...

    Bacione ^_^

    M@ddy

    RispondiElimina
  8. Hi there my beautiful friend!!

    I want your opinion on my post right now...

    Please respond...

    love,

    Jesse

    RispondiElimina
  9. Ciao Paola, anche se con molto ritardo, passo a farti un saluto e anche gli auguri... ! Un bacio

    RispondiElimina
  10. Ciao cara!!!!
    UMMMM!!!!Che paura che ho dei misteri!!!
    Mi fà pensare ma nello stesso tempo ne ho paura...
    E' un discorso per mè troppo complicato e non sò se crederci,perciò non mi esprimo.
    Cara...
    Abbraccio forte forte Te & Co.

    RispondiElimina
  11. E' davvero incredibile, un fenomeno da brivido ma sono bellissimi! In fondo è preferibile guardarli così senza pensare ad alcun fenomeno che possa impaurirci ... Bellissime le foto che li rappresentano in tutta la loro bellezza! Un fenomeno che non conoscevo e grazie a te stasera mi sono tuffata nel mistero e nel sogno .... Un bacio forte!

    RispondiElimina
  12. Paoletta,un po che non passavo e l'argomento è ghiotto.Razionalmente non sono portata a credere,ma mi affascinano questi strani segni sparsi un po ovunque.In qualche caso la mano umana è evidente ma non sempre e voglio immaginare che sia un modo diverso di comunicare con altri mondi:C'è gusto artistico ma anche precisione matematica,e le simbologie tornano,ripetute e sempre nuove.
    Grazie per un bel post,veramente.

    RispondiElimina
  13. Mah chissà,io non credo a questi fenomeni.Qui a Pordenone c'è un ufologo specializzato su queste cose!!!Buona serata!

    RispondiElimina
  14. Buon fine settimana con un sorriso in prestito:-) nel senso che lo rivoglio indietro..Cara Paoletta so che sei impegnata, non ci sono problemi per me, basta sapere che stai bene...
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  15. Sarebbe stupido pensare che in tutto l'universo siamo gli unici, ma a quale scopo fare disegni nel grano? Ci sono migliaia di km di prateria in cui farli senza rovinare le coltivazioni :-)
    Ciao paola

    RispondiElimina

La moderazione dei commenti è stata attivata e verranno approvati dall'autrice del blog.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lettori fissi



…E sono tua....
Come quando per gioco
mi tieni nel cerchio di fuoco,
Stringendolo lentamente
fino a rendermi meravigliosamente
tua...

E sono tua....
nell’ebbrezza dei tuoi desideri
e della tua passione....
La stessa passione che dà
un significato in più
ad ogni volta che ti dico
che ti amo...
ad ogni volta che ti dico
che ti voglio...

Visualizzazioni totali

Dal 25.03.2009

Dal 18.12.2012