Informazioni personali

La mia foto
Beh... la premessa è... i ladri nn possono rubare l'amore... ma spesso l'amore rende ladri... Cercate di vivere la vita e goderne della sua felicità... e poi... se vi stuzzica la curiosità... seguitemi!!!

23 agosto 2010

T'amo


















Non t'amo come se fossi rosa di sale...

topazio o freccia di garofani

che propagano il fuoco...

t'amo come si amano certe cose oscure...

segretamente... entro l'ombra e l'anima.


T'amo come la pianta che non fiorisce

e reca dentro di sé... nascosta...

la luce di quei fiori...

grazie al tuo amore vive oscuro nel mio corpo

il concentrato aroma che ascese dalla terra.


T'amo senza sapere come...

né quando né da dove...

t'amo direttamente senza problemi né orgoglio...

così ti amo perché non so amare altrimenti


che così...

in questo modo in cui non sono e non sei...

così vicino che la tua mano sul mio petto è mia...

così vicino che si chiudono i tuoi occhi col mio sonno.



(Pablo Neruda)

Tratto da cento sonetti d'amore









11 commenti:

  1. Che dire?
    Tutte vorremmo essere amate come Neruda amava.
    Era un Poeta e un uomo assolutamente speciale.La sua sensualità, quasi aggressiva, il suo modo originale di trasmettere ad una donna, lo rendono unico e irripetibile.

    RispondiElimina
  2. Grazie, Paola, per aver proposto Neruda, che è sempre un'emozione!!!!

    ^______________^

    buon inizio settimana

    RispondiElimina
  3. Bellissimo !Come ha già scritto Sara,sarebbe bello essere amate come ama Neruda .
    L'amore vissuto senza definirlo ma con un'intensità che trasporta ,senza limiti ,con eccesso e senza orgoglio !

    Buon inizio settimana cara Paola !

    Un bacione

    RispondiElimina
  4. Paola.
    non ci poteva fare un dono più bello nel postare questa bella poesia di Neruda .
    Chi non verrebbe essere amata ... come solo lui
    Anche questa è bellissima....
    Se solamente mi toccassi il cuore,
    se solamente mettessi la tua bocca sul mio cuore, la tua bocca sottile, i tuoi denti,
    se mettessi la tua lingua come una freccia rossa, lì dove il mio cuore polveroso martella,
    se soffiassi nel mio cuore, vicino al mare,
    suonerebbe con rumore scuro,
    come acque vacillanti,
    come l'autunno in foglie, come sangue,
    con un rumore di fiamme umide che bruciano il cielo, suonando come sogni o rami o piogge,
    o sirene di un porto triste;
    se tu soffiassi nel mio cuore, vicino al mare,
    come un fantasma bianco, al bordo della schiuma,
    in mezzo al vento, come un fantasma scatenato, in riva al mare qualcuno verrebbe forse,
    qualcuno verrebbe, dalle cime delle isole, dal fondo rosso del mare, qualcuno verrebbe, qualcuno verrebbe..
    CHE BELLA VERO? .
    CIAO A RESTOOOOO LINA

    RispondiElimina
  5. Mannaggia a me, sono arrivato tardi.
    Questi versi mi servivano cinque ore fa e allora sì che avrei incantato qualcuno.
    Pazienza, sarà per la prossima volta.

    RispondiElimina
  6. Ciao Paola,
    è la poesia che più ha toccato il mio cuore,leggendola mi sono venuti i brividi.
    E' un bel lunedi',come inizio settimana,è iniziato benissimo,vorrei che fosse cosi' fino
    a domenica,e ripetersi...
    Penso di leggerLa parecchie volte...
    Cara Paola,Dai sempre emozioni.
    Un abbraccio forte ed una carezza a Te & Co.

    RispondiElimina
  7. Avevo visto un film che parlava di Neruda, un secolo fa, certo che per noi donne essere amate così è un sogno continuo:-)Forse l'amore totale, completo, che estrania oggi è un pò difficile, però io ci credo ed è bello:-)Un bacio cara Paola e buon inizio settimana.

    RispondiElimina
  8. Ogni parola suscita emozione...
    Grazie Paola per averla condivisa.
    Ciao, Roberta

    RispondiElimina
  9. Bellissimi versi. Buona giornata Paola
    Gio'

    RispondiElimina
  10. Che bella poesia che hai messo Paola...scalda il cuore^^
    Un bacione grande grande grande!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  11. Lui, il mio amato!
    Sono entrata d'impeto poichè amo Neruda da sempre, in testa ai miei preferiti e mi batte il cuore ... ma come spiegare il perchè?
    Baci
    Giulia

    RispondiElimina

La moderazione dei commenti è stata attivata e verranno approvati dall'autrice del blog.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lettori fissi



…E sono tua....
Come quando per gioco
mi tieni nel cerchio di fuoco,
Stringendolo lentamente
fino a rendermi meravigliosamente
tua...

E sono tua....
nell’ebbrezza dei tuoi desideri
e della tua passione....
La stessa passione che dà
un significato in più
ad ogni volta che ti dico
che ti amo...
ad ogni volta che ti dico
che ti voglio...

Visualizzazioni totali

Dal 25.03.2009

Dal 18.12.2012