Informazioni personali

La mia foto
Beh... la premessa è... i ladri nn possono rubare l'amore... ma spesso l'amore rende ladri... Cercate di vivere la vita e goderne della sua felicità... e poi... se vi stuzzica la curiosità... seguitemi!!!

3 febbraio 2009

L'albero












L'albero

(L'identità - Milan Kundera)




L'eco dei tuoi passi
sul marciapiede
mi fa pensare a tutte le strade
che non ho percorso,
e che si ramificano
come le fronde di un albero.


Tu hai destato in me
quella che fu l'ossessione
della mia giovinezza:
proprio come un albero,
infatti,
immaginavo la vita
che mi si apriva davanti.


Lo chiamavo,
a quell'epoca,
l'albero delle possibilità.


Solo per un tempo
brevissimo
ci è dato di vedere
così la nostra vita.

Ben presto
essa ci appare
come una strada segnata
una volta per tutte,
come un tunnel
da cui non possiamo più uscire.

Eppure,
la vecchia immagine dell'albero
ci rimane dentro sotto forma
di un'insopprimibile nostalgia.

Tu mi hai ricordato quell'albero,
e in cambio
io voglio trasmetterti
la sua immagine,
affinché tu oda
il suo ammaliante mormorio.



Queste parole raccontano così bene di un momento squisitamente crudele, ma allo stesso tempo smoderatamente eccitante, che sorge nella vita di ciascuno di noi.

Prima o dopo, ma per tutti allo stesso modo, la vertigine ci assale e a volte persino ci paralizza: il momento della scelta, in cui occorre lentamente ma inesorabilmente sfrondare l'albero fino a ritrovarsi sul proprio unico ramo, è un momento altamente simbolico e importante.









4 commenti:

  1. ... tutto danno quello ch'hanno
    e per se tengono solo
    un gorgheggio d'usignolo..
    di Diego Valeri
    Ciao
    Sileno

    RispondiElimina
  2. Tu citi Kundera, lui è un altro mio "cattivo maestro".

    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  3. Bella!!!..capito niente...ma bella...eh eh..
    Un bacione

    RispondiElimina
  4. Stupende parole, ma molto inquietanti.....nello stile di Kundera!
    Ciao, buona serata

    RispondiElimina

La moderazione dei commenti è stata attivata e verranno approvati dall'autrice del blog.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lettori fissi



…E sono tua....
Come quando per gioco
mi tieni nel cerchio di fuoco,
Stringendolo lentamente
fino a rendermi meravigliosamente
tua...

E sono tua....
nell’ebbrezza dei tuoi desideri
e della tua passione....
La stessa passione che dà
un significato in più
ad ogni volta che ti dico
che ti amo...
ad ogni volta che ti dico
che ti voglio...

Visualizzazioni totali

Dal 25.03.2009

Dal 18.12.2012