Informazioni personali

La mia foto
Beh... la premessa è... i ladri nn possono rubare l'amore... ma spesso l'amore rende ladri... Cercate di vivere la vita e goderne della sua felicità... e poi... se vi stuzzica la curiosità... seguitemi!!!

23 marzo 2015

E' arrivata!










Finalmente è arrivata la stagione più dolce dell’anno!

Il periodo ideale per concedersi un viaggio, all’estero o in angoli segreti del nostro Paese, per ammirare dal vivo e in tutto il suo spontaneo splendore la natura che esplode in un pirotecnico spettacolo di infinite nuance.


Una festa che continua a lungo e in tutto il mondo, sconfitta l’ultima neve, trasformano il paesaggio in una fluttuante tavolozza di sfumature gialle, intervallate dal rosso di papaveri, il blu dei fiordalisi, il bianco delle margherite e il rosa dei cardi.


I ciliegi crescono ovunque, ma in alcuni luoghi regnano incontrastati.

Ad esempio in Giappone alle pendici della vetta del monte Yoshino fioriscono circa 30.000 alberi


mentre nel parco più antico di Kyoto cresce “sua maestà” il ciliegio piangente Gion-noyozakura. 


Ma contrariamente a quanto si possa pensare, la primavera “settembrina” arriva anche in Sudafrica che smentisce la sua natura desertica, sbocciando in un tripudio di colore.

L’arancione che lo invade non è più quello spento della terra, ma quello acceso di miliardi di corolle di piante erbacee, nonché la margherita africana.


Un tappeto vibrante di vita che vince sulla sabbia desertica e che ammette l’intrusione solo di altri fiori che lo punteggiano di giallo, viola, rosso, bianco, azzurro e rosa



per un effetto cromatico senza pari.










4 commenti:

  1. Immensamente belle le immagini che hai proposto, proprio non riesco capire come l'uomo sia così maleducato verso l'incanto della natura e verso i propri simili !!!
    Un'uomo però, ha scritto una poesia eterna S. Francesco, il Cantico delle creature è un'ode preziosa di una mente illuminata !!!
    Buona primavera cara Paoletta !!!

    RispondiElimina
  2. E questo uomo ha creato un inno alla vita che rimarrà sempre nel cuore!!!
    Non potevi che citare meglio questo cantico per festeggiare la primavera :-)
    Ciao Pippi un abbraccione e buona primavera anche a te!!!

    RispondiElimina
  3. Sei come la Primavera.. sempre bella. Il mio abbraccio sempre forte Paola
    Maurizio

    RispondiElimina
  4. Ciao Paoletta, auguri di una serena e Santa Pasqua. Un bacione Angelo.

    RispondiElimina

La moderazione dei commenti è stata attivata e verranno approvati dall'autrice del blog.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lettori fissi



…E sono tua....
Come quando per gioco
mi tieni nel cerchio di fuoco,
Stringendolo lentamente
fino a rendermi meravigliosamente
tua...

E sono tua....
nell’ebbrezza dei tuoi desideri
e della tua passione....
La stessa passione che dà
un significato in più
ad ogni volta che ti dico
che ti amo...
ad ogni volta che ti dico
che ti voglio...

Visualizzazioni totali

Dal 25.03.2009

Dal 18.12.2012