Informazioni personali

La mia foto
Beh... la premessa è... i ladri nn possono rubare l'amore... ma spesso l'amore rende ladri... Cercate di vivere la vita e goderne della sua felicità... e poi... se vi stuzzica la curiosità... seguitemi!!!

7 agosto 2013

L'Araba Fenice







L’Araba Fenice… 
uccello sacro della mitologia 
simile all’aquila reale 
è noto per il fatto 
di rinascere dalle proprie ceneri 
dopo la morte.




Infatti
dopo aver vissuto per 500 anni
la Fenice si ritirava in un luogo appartato 
e costruiva un nido sulla cima di una quercia o di una palma 




fatto con ramoscelli 
delle più pregiate piante balsamiche 
in modo tale da emanare un gradevole profumo 
mentre i raggi del sole la bruciavano.




Poi
 dal cumulo di cenere 
spuntò una piccola larva 
che sempre dai raggi solari 
fù trasformata rapidamente 
in una giovane e potente nuova Fenice…




E secondo voi
 il volo di questo splendido e coraggioso uccello 
dove può portare???




Certamente quiiiiiiiiiiiiiiiiiii… 
perché dopo le fiamme del dolore 
si rinasce per volare ancora una volta…




ed io spiego le ali!!!












12 commenti:

  1. Carissima!!!
    Bentornata???
    Sei come l'Araba Fenice come proprio dici nel post...
    Facci sognare con i Tuoi bei racconti, e le Tue poesie...
    Una stretta forte forte ed una carezza a Te e Co.

    RispondiElimina
  2. Anch'io sarò qui a seguirti, come prima, ma ora sono in pausa, come puoi vedere nel mio blog... sono contenta che sei tornata a volare.
    Ti lascio un abbraccio di bentornato e...a presto

    RispondiElimina
  3. Bentornata cara Paola e benvenuta. Tanti auguri per il dopo.
    Un caro saluto,
    aldo.

    RispondiElimina
  4. ciauuuuuuuuuuuzzzzzz!!!! Pieno di luci e di fascino la tua fenice^^^ Spero ora sia tutto a posto, sai, nemmeno io ho avuto un anno facile, anzi. Comunque io ci sono tra i lettori. Un abbraccione^^^
    Dani

    RispondiElimina
  5. Mia cara Paola, che piacere il ritrovarti...
    Quanto tempo senza sentirci, ma il mio silenzio è dovuto purtroppo alla morte prematura ed improvvisa del mio comagno.
    27 anni insieme , 7 anni di malattia degenerativa alla spina dorsale, e poi...4 giorni di ospedale per un'emorragia intestinale ..
    Finito tutto per sempre...
    Non sono la Fenice, non rigenero le mie ali, non so più volare...ma ti abbraccio con tutto il mio cuore.
    Ora salvo il tuo blog e mi riscrivo, spero anche per te sia la stessa cosa...
    ++++++

    RispondiElimina
  6. Ciao Paoletta molto bello questo post, è simile al tuo blog che rinasce in questa nuova veste? Ciao un bacione e buon ferragosto, Angelo.

    RispondiElimina
  7. Parola d'ordine della Vita: ricominciare sempre e comunque,andare avanti e... volare. Brava!

    RispondiElimina
  8. ciao Paola.
    sono contenta che tu sia rinata.
    il tuo volo può portarti ovunque e spero ti porti sempre tanta felicità

    ^_______^

    RispondiElimina
  9. in bocca al lupo per questo blog!!!!

    RispondiElimina
  10. Continua a volare alto,Paola,la vita ha bisogno anche di sogni,perchè la realtà ci pensa da sola a farci compagnia.Un felice inizio e speriamo tanta strada ancora in tua compagnia .un abbraccio.

    RispondiElimina
  11. bentornata,felice che tu sia uscita da un periodo nero,appena mi rimetto al blog sarò da te,un abbraccio

    RispondiElimina
  12. bentornata,auguri per una luminosa ripresa

    RispondiElimina

La moderazione dei commenti è stata attivata e verranno approvati dall'autrice del blog.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lettori fissi



…E sono tua....
Come quando per gioco
mi tieni nel cerchio di fuoco,
Stringendolo lentamente
fino a rendermi meravigliosamente
tua...

E sono tua....
nell’ebbrezza dei tuoi desideri
e della tua passione....
La stessa passione che dà
un significato in più
ad ogni volta che ti dico
che ti amo...
ad ogni volta che ti dico
che ti voglio...

Visualizzazioni totali

Dal 25.03.2009

Dal 18.12.2012