Informazioni personali

La mia foto
Beh... la premessa è... i ladri nn possono rubare l'amore... ma spesso l'amore rende ladri... Cercate di vivere la vita e goderne della sua felicità... e poi... se vi stuzzica la curiosità... seguitemi!!!

24 giugno 2009

Corpo di donna

















Corpo di donna

(Pablo Neruda)



Corpo di donna,
bianche colline,
cosce bianche...
assomigli al mondo
nel tuo gesto di abbandono.

Il mio corpo di rude contadino
ti scava
e fa scaturire il figlio
dal fondo della terra.

Fui solo come un tunnel...
da me fuggivano gli uccelli
e in me irrompeva la notte
con la sua potente invasione.

Per sopravvivere a me stesso
ti forgiai come un'arma,
come freccia al mio arco,
come pietra per la mia fionda.

Ma viene l'ora della vendetta,
e ti amo.

Corpo di pelle,
di muschio,
di latte avido e fermo.

Ah le coppe del seno!

Ah gli occhi d'assenza!

Ah le rose del pube!

Ah la tua voce lenta e triste!

Corpo della mia donna,
resterà nella tua grazia.

Mia sete,
mia ansia senza limite,
mio cammino incerto!

Rivoli oscuri
dove la sete eterna rimane,
e la fatica rimane,
e il dolore infinito.









22 commenti:

  1. Neruda è un grande!!!
    bellissima questa poesia.

    ciaoooo

    RispondiElimina
  2. la sapeva lunga :-) ......

    RispondiElimina
  3. Ecco come un grande poeta rende omaggio alla meraviglia delle meraviglie a ciò che di meglio non si poteva creare: la donna.

    RispondiElimina
  4. buon mercoledì amica

    ^_____________^

    è bello tornare alla normalità!

    è un incanto rileggere Neruda da te!

    RispondiElimina
  5. Brava, ottima scelta, un bacione grande.

    RispondiElimina
  6. Neruda? L'anima della poesia!

    RispondiElimina
  7. Bella, bella, bellaaaaaaaaaaa... grazie per avercela proposta!

    RispondiElimina
  8. un omaggio alla donna...sempre gradito, se fatto da un grande poeta poi...

    RispondiElimina
  9. Non conoscevo questa meravigliosa poesia di Neruda!!!
    Grazie per averla postata, è davvero stupenda, quasi inquietante...
    Un abbraccio
    Maria Rosa

    RispondiElimina
  10. Grazie di cuore Paola per il pensiero
    Il premio lo prenderei volentieri ma non amo le catene...
    grazie per avermi pensato
    ciao

    RispondiElimina
  11. uffi ma proprio NERUDA .....preferisco le tue ò ciao pazza la sclerata !
    SAI ieri mi ha colpito il commento di dummer un commento da brividi!

    RispondiElimina
  12. bellissima la poesia di neruda... e scusami per il ritardo nella risposta per il premio: grazie milleeee!!!! L'ho apprezzato moltissimo. Però non li faccio mai: perdonami. Grazie ancora, sei stata molto gentile a pensare al sottoscritto e al suo sconcuassato blog. A presto! Marco

    RispondiElimina
  13. Bellissima la POESIA di Neruda, bellissimi questi versi!
    Un abbraccio da Sabrina&Luca
    P.S. Il premio che ti abbiamo donato è un omaggio alla tua sensibilità!

    RispondiElimina
  14. Ciao Paola,
    conoscevo questa bellissima poesia del grande Neruda...
    un poema pieno della rabbia arrendevole dell'uomo alla bellezza della donna e al bisogno di possederla per sentirsi completo e in queste parole "...ma viene l'ora della vendetta, e ti amo..." c'è tutto il senso della sua sconfitta!

    buona serata e un abbraccio

    RispondiElimina
  15. Io gli ho risposto ma mi sono dimenticata di dirtelo...le persone dopo uno shock del genere hanno solo rabbia che è difficile cancellare ...
    Se mi ha mandato a quel paese non mi importa. (tutto in amicizia Psaolè)

    RispondiElimina
  16. Una poesia stupenda ...
    D'altronde io davanti ad una donna dubito del mio ateismo perchè qulacuno deve aver creato un essere cosi perfetto....
    Ciao

    RispondiElimina
  17. Sono senza parole davanti a questi versi così sensuali e così veri.
    Ciao Paola
    Sileno

    RispondiElimina
  18. ciao cara Paola.
    credo che le migliori cose che io scrivo emergono quando commento gli altri... ed è successo con un tuo post .... leggere gli altri, mi aiuta ad ampliare le mie riflessioni o a pensare a cose che non mi sarebbero venute... ecco perché ho deciso di salvare in un post i commenti che lascio dagli altri, quelli in cui mi rendo subito conto che è venuto fuori qualcosa di buono

    ^__________^

    buon giovedì

    RispondiElimina
  19. in quanti ci han provato?
    descrivere un corpo di donna non è cosa da tutti
    Neruda è tra i pochi che ci è riuscito..
    bellissima poesia

    buona giornata

    RispondiElimina
  20. oppure

    Pablo Neruda
    Nuda sei semplice come una delle tue mani,
    liscia, terrestre, minima, rotonda, trasparente,
    hai linee di luna, strade di mela,
    nuda sei sottile come il grano nudo.
    Nuda sei azzurra come la notte a Cuba,
    hai rampicanti e stelle nei tuoi capelli,
    nuda sei enorme e gialla
    come l'estate in una chiesa d'oro.
    Nuda sei piccola come una delle tue unghie,
    curva, sottile, rosea finché nasce il giorno
    e t'addentri nel sotterraneo del mondo.
    come in una lunga galleria di vestiti e di lavori:
    la tua chiarezza si spegne, si veste, si sfoglia
    e di nuovo torna a essere una mano nuda.

    RispondiElimina
  21. Ciao non so csa sia successo ma il mio post è stato pubblicato con il nick di wilma ... non capisco come sia successo...

    Comunque il commento firmato wilma è stato pubblicato da me il cuoco ... Wilma la conosco solo per blog...

    RispondiElimina
  22. rieccolo il mio commento...ù
    Una poesia stupenda ...
    D'altronde io davanti ad una donna dubito del mio ateismo perchè qulacuno deve aver creato un essere cosi perfetto....
    Ciao

    RispondiElimina

La moderazione dei commenti è stata attivata e verranno approvati dall'autrice del blog.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lettori fissi



…E sono tua....
Come quando per gioco
mi tieni nel cerchio di fuoco,
Stringendolo lentamente
fino a rendermi meravigliosamente
tua...

E sono tua....
nell’ebbrezza dei tuoi desideri
e della tua passione....
La stessa passione che dà
un significato in più
ad ogni volta che ti dico
che ti amo...
ad ogni volta che ti dico
che ti voglio...

Visualizzazioni totali

Dal 25.03.2009

Dal 18.12.2012