Informazioni personali

La mia foto
Beh... la premessa è... i ladri nn possono rubare l'amore... ma spesso l'amore rende ladri... Cercate di vivere la vita e goderne della sua felicità... e poi... se vi stuzzica la curiosità... seguitemi!!!

30 dicembre 2014

Buon Anno 2015













Mi piace pensare che il trapasso dall'anno vecchio a quello nuovo sia oltre che un momento di festa, anche un momento di riflessione...





La vita è una continua sorpresa e ogni anno che arriva porta con sé 
"tesori preziosi"...

ma il futuro appartiene a coloro che credono alla bellezza dei propri sogni… 

e vi auguro che il vostro anno porti bellissimi sogni e tante concrete soddisfazioni…




Buon anno 2015











23 dicembre 2014

Natale 2014










La premessa è che la slitta di Babbo Natale viene trainata da otto renne… 
lo sapevate???

Non ho la più pallida idea del perché… 
comunque sentite cosa accadde lo scorso anno!!!


Il Natale si stava avvicinando a grandi passi… 
il mondo cominciava a coprirsi di luci… 
suoni…  
colori… 
l´atmosfera era quella di un momento di magia... 
e Babbo Natale era già in agitazione… 
carico di regali per i bimbi di tutto il mondo… 
i preparava a partire… 
quando gli accadde un bel guaio.


Scheggia… Fulmine… Furia e Ardore… 
quattro delle sue fedelissime... 
ma ormai vecchie renne... 
dopo ben cento anni di onorato servizio decisero di andare in pensione... 
non se la sentivano più di affrontare tante fatiche...

Che fare?

100 anni di lavoro erano veramente molti e il Buon Vecchio non poteva rifiutare quella richiesta…


Subito si mise al lavoro, preparò un grandissimo cartello con queste parole: 
"Cercasi renne, stipendio ottimo, disponibilità immediata..." 
e lo appese sulla porta di casa.

Ma passavano i giorni e non si presentava nessuno.

Babbo Natale era molto preoccupato, telefonava in continuazione, mandava e-mail in tutto il mondo e fax negli angoli più sperduti del cielo ...


Finalmente si presentarono quattro dolcissime renne… una giovane coppia di sposi con due piccoli maschietti renna dagli occhi languidi e sognanti; erano disoccupati, venivano da molto lontano, cercavano una casa ed avevano bisogno di lavorare.


Questa tenera famigliola piacque subito a Babbo Natale che accolse con gioia papà, mamma ed i piccoli... 
ma come in tutte le storie c'era un MA… 
i piccoli sarebbero stati capaci di trainare con forza la pesante slitta carica di regali?

 photo ch2602.gif


Allora mamma renna ebbe un´idea geniale…
comprò otto pattini e li infilò alle zampe dei suoi piccoli Lampo e Notte e fu un successone!!!!

La batteria di renne si ricompose immediatamente, Lampo e Notte, aiutati dai loro pattini non sentivano la fatica e volavano come razzi superando ogni ostacolo…



e così, come sempre... 
Babbo Natale fu puntuale nel consegnare un sacco di doni a tutti i bambini…

E con questa tenera favoletta


auguro a voi e vostri familiari 
un felice Natale




8 dicembre 2014

Le scalinate infinite












I moderni ascensori possono permettere ad un individuo di raggiungere anche edifici dalle altezze elevate.

Tuttavia, in alcune situazioni essi non bastano.


Infatti, per salire alcune montagne c’è bisogno di salire gradinate ben radicate all’interno della roccia. 

Esistono una rassegna di scalinate nel mondo più lunghe e vertiginose, che possono superare anche i 4000 gradini... 
vediamole:


Pailon del Diablo - Ecuador

Situata nella località di Banos, questa gradinata è stata realizzata per consentire ai visitatori di scendere lungo una cascata molto gettonata in Sud America.

Si tratta di un percorso estremamente ripido e scivoloso dalla lunghezza di oltre 1000 metri, spesso coperto dalla nebbia.


Chand Baori - India

Situato ad Abhaneri, nello stato del Rajasthan, questo pozzo a gradoni è uno dei più ampi e profondi in India.

Infatti, la gradinata scende verso il basso per oltre 30 metri e si entra nel pozzo attraverso un percorso di 3500 gradini posti su varie file di scale.


Jacob’s Ladder - Isola di Sant’Elena

La Scala di Giacobbe, creata nel 1829, è nata con lo scopo di collegare la città di Jamestown alla valle della collina Ladder.

183 metri di altitudine e 699 gradini molto ripidi per una scalinata sconsigliata per chi non è in perfetta forma fisica.


Haiku Stairs - Hawaii

Nata nell’ormai lontano 1942, questa gradinata è stata realizzata per consentire l’allestimento di un ricevitore satellitare.

Si trova nella Valle di Haiku, conta poco meno di 4000 scalini ed è inaccessibile dal 1987 a causa dell’eccessiva pericolosità.


Eremo San Juan de Gatzelugatxe - Spagna

L’Europa si difende con questo percorso fatto in gradini che porta verso la Chiesa di San Giovanni Battista.

Dopo 231 scalini, si riesce a raggiungere un luogo che si affaccia direttamente sull’Oceano Atlantico, offrendo un panorama molto suggestivo.


Taihang - Cina

Oltre 100 metri per questa particolare scalinata a chiocciola, costituita da migliaia di gradini e che conduce verso la cima della montagna.

Il grado di pericolosità è piuttosto elevato, ed è per questo motivo che turisti devono rassicurare gli addetti sulle loro condizioni cardiache.


Roccia di Guatapè - Colombia

Dall’altezza di circa 220 metri, questa pietra monolitica si innalza dalla diga idroelettrica di Peñol-Guatapè.

I percorsi in cemento sono stati creati all’interno della roccia e la cima può essere raggiunta dopo una serie di 702 scalini realizzati lungo la montagna.









Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lettori fissi



…E sono tua....
Come quando per gioco
mi tieni nel cerchio di fuoco,
Stringendolo lentamente
fino a rendermi meravigliosamente
tua...

E sono tua....
nell’ebbrezza dei tuoi desideri
e della tua passione....
La stessa passione che dà
un significato in più
ad ogni volta che ti dico
che ti amo...
ad ogni volta che ti dico
che ti voglio...

Visualizzazioni totali

Dal 25.03.2009

Dal 18.12.2012