Informazioni personali

La mia foto
Beh... la premessa è... i ladri nn possono rubare l'amore... ma spesso l'amore rende ladri... Cercate di vivere la vita e goderne della sua felicità... e poi... se vi stuzzica la curiosità... seguitemi!!!

30 aprile 2011

Festa dei lavoratori 2011











«L’Italia è una Repubblica democratica,

fondata sul lavoro.


La sovranità appartiene al popolo,

che la esercita nelle forme

e nei limiti della Costituzione.»


(Articolo 1 della Costituzione Italiana)





Il 1° Maggio nasce come momento

di lotta internazionale

di tutti i lavoratori

senza barriere sociali né geografiche...

per affermare la propria

autonomia e indipendenza...

i propri diritti...

per raggiungere obiettivi...

e per migliorare la propria condizione.




Questo 1° Maggio mi concedo una pausa...

nel senso...

che di sicuro come me

molti saranno in giro tra gite...

fiere...

pic-nic...

visite a città d’arte

o di bellezze naturali...




Quindi non mi rimane che lasciarvi

un buon 1° Maggio a tutti

e buona scampagnata

o quello che preferite...




Un buon 1° Maggio in particolar modo

a chi oggi sta attraversando giorni difficili!!!










22 aprile 2011

Pasqua 2011













La Pasqua è uno dei momenti fondamentali della liturgia cristiana, in quanto celebra con riti e processioni la morte e resurrezione di Gesù Cristo.




Simboli e tradizioni della Pasqua cristiana hanno un legame sia con i riti di origine pagana che celebravano l'arrivo della primavera, sia con la pasqua ebraica.




Ed essendo curiosa mi son documentata per scoprire a questi legami il significato che si nasconde dietro simboli come l'uovo di cioccolato.




Ebbene... l'uso di regalare uova è antichissimo.

Oltre ad essere legato alla Pasqua coincide con l'inizio della primavera, originariamente celebrata con riti per la fecondità ed il rinnovamento della natura.

L'uovo simboleggia, infatti, la vita che si rinnova.



Nel Medioevo era tradizione regalare uova ai servitori... in Germania venivano donate ai bambini insieme ad altri regali pasquali.

In alcuni paesi, come la Gran Bretagna, ogni anno a Pasqua i bambini vanno a cercare in giardino, fra l'erba e i cespugli, le uova che il dispettoso coniglio pasquale ha colorato e poi nascosto.

Infatti c'è la tradizione di colorare e decorare le uova.




Magari questa leggenda può spiegarci il perchè...

Maria Maddalena era una delle donne che erano andate al sepolcro di Gesù, ma l'aveva trovato vuoto.

Allora corse alla casa nella quale erano i discepoli, entrò tutta trafelata e annunciò la straordinaria novità.




Pietro, uno dei discepoli, la guardò incredulo e poi disse: "Crederò a quello che dici solo se le uova contenute in quel cestello diverranno rosse."

E subito le uova si colorarono di un rosso intenso!!!




Ogni cultura ha sviluppato un proprio modo di decorare le uova.

A volte si usano le uova sode, colorate con colori vegetali e alimentari se si intende mangiarle.

Oppure si svuotano facendo un forellino con un ago ad ogni estremo dell'uovo, così si usa soltanto il guscio.




In Grecia si usa scambiarsi uova rosse in onore del sangue di Cristo.

In Germania e Austria si regalano uova verdi il Giovedì Santo.

In Armenia si usa dipingere le uova con immagini di Gesù, della Madonna o con scene della Passione.

Nei paesi dell'Europa orientale si utilizzano motivi stilizzati geometrici bicolore: blu e bianco, rosso e bianco...




Ora che abbiamo scoperto origini e alcune tradizioni su questo mitico alimento...




mangiamoloooooooooo!!!




AUGURI DI BUONA PASQUA

A VOI E FAMIGLIA









17 aprile 2011

Domenica delle Palme 2011












E’ tradizione che i fedeli

nella Domenica delle Palme

portano a casa rami di palma

che sono simbolo di trionfo...

acclamazione e regalità

e rametti di ulivo benedetti...




E quindi...

auguro a tutti voi

di passare questa

Domenica delle Palme

in serenità

e nel segno della Pace...

come questo rametto d’ulivo

che ne è simbolo...




sperando che ci sia meno

cattiveria ed egoismo

e porti più umiltà alle persone

che purtroppo non ne hanno...




con la propria consapevolezza di condotta...

e di sicuro così piena di errori...

che danneggia loro e forse

anche a coloro che gli stanno accanto...




Buona Domenica delle Palme

a voi e alle vostre famiglie











11 aprile 2011

Inventare











Mi piacerebbe dipingere

questa serata di colori...

e con un pennello

inventare tramonti...

prati...

fiori...




per poi poter rifiorire

come un sogno...

in attesa di un

soffio di primavera...




che mi solleva...

mi trascina con sé...

mi porta sempre più in alto...

e mi vesto di nuova vita...




Basta immaginare

un acquarello dai mille colori...

e dalle infinite sfumature...




dai toni caldi ed intensi...

dove dipingo i desideri

nella danza del piacere...




giochi di luci ed ombre...

di tenerezza e passione...

racchiuse in un arcobaleno...




di dolci sensazioni...










7 aprile 2011

Speciale












E' vero...

speciale!!!










Speciale

(Gianluca Grignani)



Lei pensa che io sia importante
Che non ho un difetto dentro e fuori dal letto
Lei pensa che in fondo sia dolce
Però all'occorrenza so anche esser forte
Per lei son speciale io
E non me ne ero mai accorto io

Io che non so mai se è amore,o soltanto un altro errore
Però lei è fantastica così
E non gliene frega niente, anche se sa perfettamente
Che io non sarò mai un santo o giù di lì
E poi mi sa dire di sì, anche se dico così
Lo sai che non lo so! Se ti amo o no!

Ma che se ci stai ci sto, perché ti voglio bene un po'
Sì lei ci scherza su, per piacermi di più
Ed io perdo la testa ancora un po'
Ma questa volta giuro non lo so se mi difenderò

Lei pensa che è solo paura
Se a volte dal niente io metto le mura
Per lei son speciale io
E non me ne ero mai accorto io

Io che non so mai se è amore,o soltanto un altro errore
Però lei è fantastica così
E non gliene frega niente, anche se sa perfettamente
Che io non sarò mai un santo o giù di lì
E poi mi sa dire di sì, anche se dico così
Lo sai che non lo so! Se ti amo o no!

Ma che se ci stai ci sto, perché ti voglio bene un po'
Sì lei ci scherza su, per piacermi di più
Ed io perdo la testa ancora un po'
E questa volta giuro

... nananaaaa... nanana

Perché sarà sempre un duello, sai con te
Ma se io resto qui, mi va bene così!

... nananaaaa... nanana
... nananaaaa... nanana
... nananaaaa... nanana











4 aprile 2011

Oroscopo Cinese











L'Oroscopo cinese si basa sull'associazione della propria data di nascita a un particolare ciclo di tempo determinato dai movimenti lunari.

L'origine di questo oroscopo si perde nella notte dei tempi ma compatibilmente con l'oroscopo da noi tutti conosciuto anche questo conta 12 segni Zodiacali ognuno dei quali prende il nome da un animale.



Infatti esiste una leggenda al riguardo e a come furono assegnati i 12 animali, quelli che per intenderci vengono usati oggi dai cinesi per distinguere l'anno di nascita, le caratteristiche ed il destino di ogni persona.

Secondo questa leggenda il Buddha alla fine dei suoi giorni chiamò a se tutti gli animali che popolavano il suo regno, ma di questi solo 12 andarono ad offrire il loro saluto.



Il primo fu il Topo… furbo e veloce di natura... seguito dal diligente Bufalo, poi vennero l’intrepida Tigre, la pacifica Lepre, il Drago, seguito dal fratello minore il Serpente, l’atletico Cavallo, l’elegante Capra, l’astuta Scimmia, il coloratissimo Gallo, il fedele Cane e alla fine il Cinghiale fortunato che arrivò appena in tempo per salutare anch'egli il Buddha.

Come premio per la loro fedeltà, il Buddha decise di chiamare ogni anno del ciclo lunare con il nome di ciascuno dei 12 animali nell'ordine nel quale si erano presentati al suo cospetto.



Ecco quindi l'origine dello zodiaco cinese e dei suoi 12 segni.

Chiaramente come noi stabiliamo il carattere di una persona non solo dal segno zodiacale ma anche prendendo in considerazione l'ascendente, il quale differenzia una persona dallo standard del segno al quale appartiene, così anche nell'oroscopo Cinese si trovano 5 elementi che caratterizzano e differenziano gli appartenenti ad uno stesso segno: metallo, acqua, legno, fuoco, terra.



Per scoprire a quale segno appartenete e le rispettive caratteristiche dovete prendere in considerazione l'anno di nascita...



Topo

1900 - 1912 – 1924 – 1936 – 1948 – 1960 – 1972 – 1984 – 1996 - 2008

I nati sotto il segno del Topo, sono dotati di fascino e carisma, pieni di ammiratori e con molte amicizie.

Il Topo è un perfezionista, ama il successo e lo persegue con tenacia, ma non disdegna, nel caso le scorciatoie.

Ama moltissimo viaggiare per vedere e sperimentare cose nuove, spesso sono noti per essere dei grandi sognatori e artisti.

Questi personaggi sanno muoversi con disinvoltura nelle varie situazioni, e sono dotati di una perspicace sensibilità, che li rende in grado di prevedere gli avvenimenti: lungimiranti quindi.

Amano il divertimento, e spesso acquisiscono saggezza solo con gli anni.

Ogni tanto rischia di essere superbo, arrogante e di porsi in un piano superiore a quello degli altri con noncuranza.

Tuttavia gli eccessi di autostima vengono bilanciati da un carattere paziente e comprensivo, dolce e sensibile.

I numeri fortunati di questo segno sono: 1, 4, 5, 10, 11, 14, 41, 45, 51, 54, e i partner congeniali sono la Scimmia e il Dragone.



Bufalo

1901 - 1913 – 1925 – 1937 – 1949 – 1961 – 1973 – 1985 – 1997 - 2009

I nati sotto il segno del Bufalo sono noti e considerati per la loro estrema pazienza e per la grande sopportazione che sanno dimostrare nelle varie situazioni della vita, sia in campo sentimentale che lavorativo.

E’ molto meticoloso, a tratti pignolo, esegue il lavoro con precisione e con dedizione, intelligenti e in grado di anticipare le situazioni, i nati nel Bufalo hanno un’ottima capacità di analisi, che consente loro di rivestire dei ruoli sociali di estrema importanza.

Un nato sotto il Bufalo ha un’estrema predisposizione all’arte e alla bellezza, con dei tratti di vera e propria genialità.

Molto testardi, competitivi, metodici, ma anche accattivanti, vivaci, amanti della pace e della quiete.

Fisicamente prestanti, amano le figure plastiche e non è raro che diventino scultori, pittori o architetti.

Il rischio nella vita è quello di incappare nella monotonia e nella noia, rinunciando a ciò che è anticonvenzionale, questo perché fortemente attratti dalla solitudine e dalla contemplazione delle bellezze naturali.

I numeri della fortuna del Bufalo sono: 1, 3, 5, 12, 15, 33, 35, 51, 53, e i partner congeniali il Gallo e il Serpente.



Tigre

1902 - 1914 – 1926 – 1938 – 1950 – 1962 – 1974 – 1986 – 1998 - 2010

Forti e coraggiosi.

I nati sotto il segno della Tigre hanno delle spiccate caratteristiche naturali che li inquadrano in ruoli di potere, e ricevono la stima altrui grazie ad un carisma naturale molto spiccato.

Spesso una Tigre la si trova nei settori della politica, e delle altre sfere dirigenziali; l’unico rischio: peccare di superbia e sovrastimare le proprie qualità e potenzialità.

Sono determinati, giocosi, sensibili, accorti ma anche duri e inflessibili.

Se colti da rabbia è difficile trattenerli, i Tigre hanno un temperamento coraggioso, un’indole meditativa e un’intelligenza viva; sanno essere molto generosi e comprensivi.

I lati negativi del carattere di una Tigre sono l’egoismo e la tendenza ad essere circospetti e sospettosi nei confronti degli altri, tuttavia rimangono l’emblema della difesa dei diritti umani, infatti le persone col segno della Tigre sentono molto le tematiche della giustizia e dell’etica.

I numeri fortunati di questo segno sono: 4, 5, 7, 9, 13, 34, 44, 45, 54, e i partner congeniali il Cavallo e il Cane.



Lepre

1903 - 1915 – 1927 – 1939 – 1951 – 1963 – 1975 – 1987 – 1999 - 2011

I nati sotto il segno della Lepre o Coniglio, sono persone dotate di una forte generosità, l’altruismo è la chiave di lettura con la quale decodificano il mondo.

Sono personaggi estremamente timidi ed introversi, ma una volta tolta la corteccia esterna si dimostrano giocosi e teneri, solari e fidati.

Le persone con segno Lepre spesso sono molto legate alla famiglia e agli ambienti famigliari, non amano quindi i lunghi viaggi e i trasferimenti, per loro il senso di appartenenza e stabilità sono gli elementi più importanti per la serenità spirituale.

Questi personaggi sono inoltre molto fantasiosi e amano sognare ad occhi aperti.

In amore teneri e sentimentali, si accostano al partner con la delicatezza e l’ispirazione di un pittore per la propria musa, l’unico inconveniente che incontra è quello di mettere il compagno su un piedistallo riversando troppo nell’altro, e arrivando addirittura a soffocarlo di attenzioni.

I numeri fortunati di questo segno sono: 1, 3, 5, 9, 15, 19 e 35 e i partner congeniali Capra o Cinghiale.



Drago

1904 - 1916 – 1928 – 1940 – 1952 – 1964 – 1976 – 1988 – 2000

Nascere nel segno del Drago significa avere un carattere decisamente anticonformista e molto coraggioso, spesso audace, che sa conquistare e ammaliare le persone.

Ammirati e rispettati, sono leader naturali, forse i più portati a coprire cariche importanti e rilevanti all’interno dello zodiaco.

Spesso sono artisti eclettici, testardi, ostinati, estremamente onesti e fuori dal coro.

I Draghi sembrano vivere mezzo metro da terra tanta è l’energia e la carica vitale che mettono nelle cose che fanno, a volte col rischio di sembrare distanti, o “sulle nuvole”.

Inoltre, sono molto generosi, e le persone li ammirano per la capacità che hanno di sapersi sempre distinguere per virtù e coerenza.

Questo segno sembra poter riuscire in qualunque progetto si proponga, anche amoroso.

Tuttavia a volte risultano un po’ freddi e distaccati, quasi calcolatori, e spesso non sanno sopportare l’insuccesso, che genera in loro un fortissimo senso di frustrazione.

I numeri fortunati di questo segno sono: 3, 4, 5, 6, 15, 21, 34, 35, 36, 45, e i partner congeniali la Scimmia e il Topo.



Serpente

1905 - 1917 – 1929 – 1941 – 1953 – 1965 – 1977 – 1989 – 2001

I nati nel segno del Serpente sono persone dotate di ottime capacità gestionali, hanno una sorta di savoir-faire che li favorisce sempre.

Sono estremamente affascinanti, e difficilmente si può negare loro qualcosa, e consapevoli, a volte tendono ad approfittarsi della situazione per raggiungere i propri obiettivi.

Sono molto egocentrici, grandi pensatori con una propensione marcata verso la filosofia, rischiano di sembrare arroganti ma spesso è solo autodifesa. Simpatici, dallo spirito lieve i Serpenti sanno essere molto romantici e passionali.

La dote di maggior distinzione per questo segno è la saggezza, hanno una calma interiore che li supporta ovunque.

Questa caratteristica li aiuta sia nel campo finanziario che in quello sentimentale, conferendo fortuna e solidità.

I numeri fortunati per i Serpenti sono: 1, 2, 4, 6, 13, 24, 42, 46, mentre i partner congeniali il Gallo e il Bufalo.



Cavallo

1906 - 1918 – 1930 – 1942 – 1954 – 1966 – 1978 – 1990 – 2002

Le persone nate sotto il segno del Cavallo sono estremamente portate alla vita sociale, la vivono intensamente e spesso ne sono trascinatori e animatori.

Il Cavallo è un personaggio intuitivo, amabile, comprensivo ma anche incerto: se perde le proprie sicurezze diviene fragile e chiuso.

La loro loquacità è nota, a volte eccessiva, ma sicuramente fresca e coinvolgente.
Sono persone eleganti, raffinate, ricche di ritmo e forza, con una sorta di nobiltà interiore.

Sono tenaci, lavorano alacremente e ottengono quasi sempre i successi aspettati, amano farsi corteggiare e corteggiare, e si lasciano coinvolgere dalle persone con ingenua sensibilità.

I Cavalli amano le cose belle e raffinate e sanno vestirsi bene, con gusto e stile, non è raro vederli impegnati nei settori dello spettacolo e dell’arte come presentatori o fotografi ad esempio.

I numeri fortunati per questo segno sono: 1, 3, 4, 8, 13, 14, 41, 43, mentre i partner congeniali sono il Cane e la Tigre.



Capra

1907 - 1919 – 1931 – 1943 – 1955 – 1967 – 1979 – 1991 – 2003

I nati sotto il segno della Capra sono persone dall’indole istintiva e ricche di inventiva, che tuttavia necessitano di stimoli costanti e di commissioni per portare a termine i progetti, nonché di qualcuno che sappia incanalare nel miglior modo le qualità artistiche e produttive di questo segno.

Estremamente affascinanti e accattivanti i nati nel segno della Capra sanno essere abili nel creare gruppi di lavoro accomunati dagli stessi intenti, anche se spesso emerge un lato oscuro del loro carattere; l’altra faccia della medaglia: il pessimismo.

Alle sferzate di creatività e dinamismo si contrappongono infatti periodi di quiete e chiusura.

Non è raro imbattersi in alcuni Capra che preferiscono il focolare domestico e la serenità di una serata passata a leggere un libro, alle scoppiettanti feste alle quali sono soliti aderire e partecipare.

Un’indole da vero artista insomma, non è raro trovare queste persone legate ad ambienti artistici, artigianali o dalle dinamiche fortemente legate al sociale.

Un carattere disarmonico insomma quello di un Capra, forte di una sorta di genialità sensibile, ma a tratti ombroso e lunatico.

I numeri fortunati di questo segno sono: 3, 4, 5, 12, 34, 45, 54; mentre i partner ideali con i quali accompagnarsi sono i nati sotto il segno del Cinghiale e della Lepre.



Scimmia

1908 - 1920 – 1932 – 1944 – 1956 – 1968 – 1980 – 1992 – 2004

Le Scimmie sono inesauribili, la loro energia è viva e contagiosa.

I nati sotto questo segno sono sempre in attività, ottimi ascoltatori e saggi consiglieri.

Non è un caso che le Scimmie nei gruppi di amici siano quelle a cui tutti si confidano.

Una Scimmia sa essere molto divertente, spiritosa, accattivante e non per questo poco seria.

Hanno un fascino innato che le porta a coinvolgere anche involontariamente le persone intorno con entusiasmo.

I nati sotto la Scimmia sono lavoratori concreti, curiosi e amano i settori dello spettacolo ma anche delle scienze e della letteratura.

Per un nato nella Scimmia la seduzione è un gioco, dato il fascino che esercitano sugli altri, vivono molte storie, avventure, e raggiungono la stabilità solo con una persona in grado di condurre lo stesso stile di vita.

I numeri fortunati per questo segno sono: 3, 4, 5, 7, 16, 23, 34, 45, 54, mentre i partner congeniali il Topo o il Drago.



Gallo

1909 - 1921 – 1933 – 1945 – 1957 – 1969 – 1981 – 1993 – 2005

I nati sotto il segno del Gallo sono riconosciuti e noti per avere un temperamento serio e duro, pragmatico ed estremamente concreto.

Una frase adatta al Gallo è “il fine giustifica i mezzi”.

Caparbi e concreti sanno raggiungere i fini prefissi, ottimi lavoratori, seri e affascinanti si circondano di pochi e fidati amici, verso i quali sono devoti e dai quali ottengono attenzione e rispetto che sanno ricambiare con generosità.

A tratti impavidi, sanno tenere le redini delle situazioni più difficili con ostinata caparbietà; a tratti sono eccessivamente meticolosi, e rischiano di covare rancori per i soprusi.

Una delle qualità del Gallo è di avere una mente molto analitica e portata a pensieri profondi, nascondono spesso delle abili qualità artistiche e dei talenti che sanno uscire all’occorrenza.

Spesso amano la solitudine e si chiudono in loro stessi.

Sono partner esigenti e concreti che si applicano nella vita famigliare con lo stesso rigore col quale affrontano tutti gli aspetti della vita.

I numeri fortunati per questo segno sono: 1, 5, 6, 12, 15, 16, 24, 51, e i partner congeniali il Bufalo e il Serpente.



Cane

1910 - 1922 – 1934 – 1946 – 1958 – 1970 – 1982 – 1994 – 2006

I nati nel segno del cane sono persone estremamente sincere, che hanno valori etici e morali inamovibili.

Sanno come farsi valere in tutte le cose della vita, portando avanti con testardaggine e caparbietà le proprie idee.

Hanno un buon rapporto con gli amici perché sono ottimi confidenti, molto riservati e generosi.

L’onestà per un Cane è una bandiera da sventolare sempre, a volte c’è il rischio che sembrino un poco freddi, ma la loro grande qualità sta nell’essere sempre nel posto giusto al momento giusto e di non deludere mai, bisogna conoscerli a fondo.

Queste qualità li rendono anche degli ottimi leader, in grado di gestire gruppi di lavoro e di sobbarcarsi il peso di forti responsabilità.

I numeri fortunati di questo segno sono: 1, 4, 5, 9, 10, 14, 19, 28, 30, 41, 45, 54, mentre i partner congeniali sono la Tigre o il Cavallo.



Cinghiale

1911 - 1923 – 1935 – 1947 – 1959 – 1971 – 1983 – 1995 – 2007

I nati sotto il segno del Cinghiale, sono persone che ad un primo impatto possono risultare persone un po’ introverse e irascibili, ma ad una conoscenza più approfondita, risultano essere dei pezzi di pane.

Sono ottimi amici e sanno stare vicino alle persone care con costanza ed impegno, non a caso sono anche estremamente legati alla famiglia.

Sono tendenzialmente amanti dell’agio e del buon cibo, grandi appassionati degli studi, non è raro che finiscano per impegnarsi in quelle materie che per altri risulterebbero difficili come la chimica, la fisica la biologia.

Queste persone hanno un’indole tendenzialmente riservata, sono estremamente generosi e gentili, l’unico inconveniente è che hanno poca pazienza, e perdono le staffe con facilità.

Spesso infatti rischiano di farsi allontanare dalle persone che li conoscono poco proprio a causa di un atteggiamento un pò poco cordiale.

I numeri fortunati per questo segno sono: 1, 3, 4, 5, 8, 16, 18, 34, 41, 48, mentre i partner congeniali sono la Capra o la Lepre.




Per la cronaca il 2011 è l’anno della Lepre!!!










Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lettori fissi



…E sono tua....
Come quando per gioco
mi tieni nel cerchio di fuoco,
Stringendolo lentamente
fino a rendermi meravigliosamente
tua...

E sono tua....
nell’ebbrezza dei tuoi desideri
e della tua passione....
La stessa passione che dà
un significato in più
ad ogni volta che ti dico
che ti amo...
ad ogni volta che ti dico
che ti voglio...

Visualizzazioni totali

Dal 25.03.2009

Dal 18.12.2012